Cronaca Modica

Giovane medico modicano presta soccorso su volo per Catania

Il giovane Michele Maltese

Giovane medico modicano presta soccorso in volo

Modica - Un giovane medico modicano, il dott. Michele Maltese, ieri viaggiava sul volo Alitalia Catania-Milano quando ha soccorso un 66enne di Porto Empedocle, che ha accusato un malessere, subito dopo 15 minuti dal decollo. Il giovane medico qualche fila dietro, rispetto a quella del passeggero soccorso, ha notato un po di movimento, in particolare degli assistenti di volo. Dopo qualche minuto, è stato richiesto dallo staff se vi fosse qualche medico a bordo, e Michele si è prestato prontamente per prestare i primi soccorsi al passeggero.

“Il paziente – spiega il dott. Maltese – presentava una crisi respiratoria. Dopo essermi qualificato, ho chiesto agli assistenti il kit di primo soccorso, e così ho potuto controllare i parametri vitali. Inoltre, ho chiesto se qualche passeggero avesse con sé un saturimetro, cha ha permesso di controllare il grado di saturazione dell’ossigeno. L’utilizzo del saturimetro ha mostrato valori bassi, e così ho optato per mettere l’ossigeno. Grazie all’ossigeno il paziente è tornato a stare meglio, riuscendo a proseguire in serenità il volo”.

Il Comandante dell'aereo, vista la situazione di emergenza, ha chiesto al dott. Maltese se era il caso di effettuare un atterraggio di emergenza. Grazie all’uso dell’ossigeno il passeggero è riuscito a stare meglio, e cosi si è potuto atterrare presso l’aeroporto di Milano Linate. A destinazione il passeggero, che aveva accusato il malessere, è stato preso in carico dai soccorritori, già allertati durante il volo. 


© Riproduzione riservata