Appuntamenti Roma

Il festival del Cinema di Roma al tempo del Covid

Teatro principale sarà, come al solito, l’Auditorium Parco della Musica, con location dal centro alla periferia

Il festival del Cinema di Roma al tempo del Covid

Roma - La quindicesima edizione della “Festa del cinema di Roma”, in programma dal 15 al 25 ottobre nella Capitale. Teatro principale sarà, come al solito, l’Auditorium Parco della Musica, ma anche il Maxxi, la Casa del cinema, il Macro a Palazzo Merulana, il My Cityplex Savoy Acea e il My Cityplex Europa. Proiezioni anche al Teatro Palladium e presso il policlinico Gemelli, al nuovo complesso di Rebibbia, nelle nove Case rifugio della Regione Lazio. La Festa arriverà da Piazza Tevere fino al Teatro di Tor Bella Monaca e coinvolgerà, dal centro alla periferia, quattro note librerie indipendenti (Altroquando,Libreria Piave, Tomo Libreria Caffè e Acilia libri).

Ventiquattro film per la selezione ufficiale
La Selezione ufficiale della Festa del Cinema ospita 24 film. Obiettivo dichiarato quello di «offrire qualità ed eccellenza in tutte le espressioni cinematografiche: nel cinema indipendente, nella produzione di genere, nell’opera di autori affermati, in quella di registi emergenti, nella ricerca e nella sperimentazione, nel cinema di dichiarata vocazione spettacolare, nell’animazione, nella visual art e nei documentari». Ci saranno gli incontri ravvicinati con autori, attori e protagonisti della cultura italiana e internazionale, ma anche le retrospettive, i restauri,gli omaggi. Accanto alla Festa, Alice nella città organizzerà una rassegna di film per ragazzi. Il pubblico potrà esprimere il proprio gradimento per i film della Selezione ufficiale in occasione della prima replica. Il film più votato riceverà il Premio del pubblico Bnl della quindicesima edizione, in collaborazione con il main partner della Festa, Bnl Gruppo Bnp Paribas. L’immagine ufficiale della Festa di Roma è affidata a una foto di scena di due icone del cinema, Sidney Poitier e Paul Newman, sul set di Paris Blues.

Red carpet con le musiche di Ennio Morricone 
Il viale che conduce alla cavea dell’Auditorium Parco della musica sarà trasformato in uno dei più grandi red carpet al mondo. La Festa dedicherà il tappeto rosso a Ennio Morricone, scomparso lo scorso 6 luglio: le musiche del maestro accompagneranno il passaggio dei protagonisti delle pellicole.


© Riproduzione riservata