Cronaca Agrigento

Incidente al Rally di Agrigento, muore copilota Salvatore Coniglio

Incidente al rally “Valle del Sosio”: muore un navigatore

Incidente al Rally di Agrigento, muore copilota

 Agrigento - Incidente mortale al Rally Valle del Sosio nell’Agrigentino. Una delle autovettura in gara ha perso il controllo ed è finita - stando alle prime ricostruzioni dei carabinieri della compagnia di Sciacca - prima contro un palo e poi contro un albero. A perdere la vita è stato il copilota Salvatore Coniglio, 54 anni, di San Cipirello (Palermo). L’incidente si è verificato lungo la strada provinciale 37, in contrada Favara di Burgio, in territorio di Caltabellotta. Dei rilievi, per ricostruire la dinamica della tragedia, si stanno occupando i carabinieri di Caltabellotta e Sciacca.

Illeso il pilota dell’auto che stava partecipando alla tredicesima edizione del rally. A perdere la vita è stato il copilota Salvatore Coniglio, 54 anni, di San Cipirello (Palermo). Coniglio era un carabiniere in pensione. Era a bordo di una Renault Clio Williams al fianco del pilota Vito Parisi. L’esperto copilota dell’equipaggio numero 32 era nato a Palermo ma viveva a San Cipirello. L’incidente è avvenuto sulla strada provinciale 37, in contrada Favara-Burgio. Secondo una prima ricostruzione fatta dai carabinieri il pilota, rimasto illeso, avrebbe perso il controllo del mezzo sbattendo prima contro un palo e poi contro un albero.


© Riproduzione riservata