Attualità Cellulari

iPhone 12, oggi la presentazione: più piccolo, più potente (e più caro)

La versione Mini e le nuove funzionalità legate al 5G

iPhone 12, oggi la presentazione: più piccolo, più potente (e più caro)

Apple svelerà oggi le funzionalità della sua nuova gamma di iPhone 12, tra cui l’attesa versione Mini - con uno schermo da soli  5,4 pollici – che affiancherà le versioni 12, Pro e Pro Max. Il loro design ricorderà quello del celebre iPhone 5 e tutti saranno in grado di supportare la nuova rete 5G, rimasta al palo finora anche per la penuria di dispositivi lanciati in commercio per riceverne la linea. Piu compatto e potente, ma con lo stesso chip dell’iPhone 11: l'A14 Bionic visto sull'ultimo iPad Air, che farà da sostegno a intelligenza artificiale e realtà aumentata.

Tra le nuove funzionalità: lo zoom con un ingrandimento pari a 5x contro il 2x degli attuali, la presenza di 3 fotocamere e gli schermi cosiddetti OLED. E' l’innovativa tecnologia a schermo piatto che velocizzerà la frequenza di aggiornamento. Secondo i rumors non confermati, che si rincorrono da settimane su tutti i media, Apple presenterà anche uno speciale connettore MagSafe pensato apposta per gli smartphone di ultima generazione: si tratta di un riadattamento del connettore magnetico per l'alimentazione dei Mac, tramite una nuova custodia e nuovi caricatori wireless. I prezzi, sul mercato europeo, dovrebbero andare da un minimo di 700 euro per la versione Mini a 1200 per il Pro Max, con schermo da 6.7 pollici. I modelli di base partiranno da 64 GB, quindi i costi saliranno per chi punta ai 128 GB. 


© Riproduzione riservata