Attualità Confessioni

Luxuria: Difficile far accettare la mia identità sessuale a papà e mamma

Luxuria: «In famiglia ho avuto momenti difficili per la mia identità sessuale»

Luxuria: Difficile far accettare la mia identità sessuale a papà e mamma

Roma - Vladimir Luxuria  (Foggia, 1965) e il rapporto con i genitori. Come far accettare a mamma e papà la propria identità sessuale non proprio nei canoni? L'ex deputata rifondista si è raccontata a Storie Italiane, durante il programma condotto da Eleonora Daniele, in onda su Rai Uno oggi, spiegando di aver vissuto «momenti difficili con i suoi familiari».

«Noi figli e figlie saremo sempre a debito nei confronti dei nostri genitori. Mio papà e mia mamma hanno lavorato tantissimo e non hanno fatto mancare mai nulla a noi, che siamo cinque figli», ha raccontato la ex deputata foggiana. «Mio padre ha fatto l’autotrasportatore. Durante i suoi viaggi lunghissimi, ha rischiato spesso la vita a causa di colpi di sonno. Non sarei mai in grado di risarcire fino in fondo tutto quello che hanno fatto per me», ha concluso Luxuria, che ha un fratello e tre sorelle. Infine, Valdimir ha pubblicato una foto in cui fa un selfie con papà Antonio Guadagno e mamma Maria Michela. 


© Riproduzione riservata