Attualità Studio internazionale

Scoperto legame tra gruppo sanguigno e Covid-19

Le persone con il gruppo 0 sarebbero meno vulnerabili all’infezione

Scoperto legame tra gruppo sanguigno e Covid-19

Le persone con gruppo sanguigno 0 sarebbero meno esposte al rischio Covid-19, mentre quelle con i gruppi A e AB potrebbero incorrere più facilmente in gravi complicazioni legate alla malattia. Lo rivelano due studi, ripresi dall’agenzia Agi, pubblicati sulla rivista Blood Advances e condotti da Odense University Hospital, Università della Danimarca e Università della British Columbia.

La ricerca ha confrontato i dati sanitari di oltre 473 mila individui positivi con un gruppo di controllo di oltre 2,2 milioni di persone. Sebbene siano necessarie ulteriori verifiche e approfondimenti, l’ampiezza del campione accredita scientificamente i risultati provvisori dei test. "Tra i casi positivi, il numero di soggetti con gruppo sanguigno 0 era significativamente più esiguo – comunica il team di ricercatori -. Nei pazienti con gruppo sanguigno A o AB si è riscontrata invece una maggiore probabilità di insorgenza di sintomatologie, i ricoverati tendevano ad avere più bisogno di ventilazione meccanica”.


© Riproduzione riservata