Benessere Detox

La dieta detox dimagrante: schema e menù settimanale

La dieta detox depurativa e disintossicante permette di perdere i chili in eccesso in modo efficace e veloce. Scopri i consigli e il menù settimanale.

Dieta detox

La Dieta disintossicante consente di dimagrire velocemente, eliminando anche l’accumulo di tossine dall’organismo. Scopriamo insieme i consigli e il menù settimanale. Un regime alimentare da 1200 calorie: ecco la dieta disintossicante e dimagrante, che vi assicura una discreta perdita di peso e contemporaneamente di alleggerire l'organismo da tutte le tossine accumulate.

La Dieta depurativa dimagrante, permette di perdere qualche chilo di troppo, in modo efficace e veloce. Scopriamo insieme un esempio di menu settimanale completo, i cibi da introdurre e quelli che è meglio evitare, per eliminare le tossine presenti nell'organismo, e disintossicarci. Depurarsi è utile non solo al corpo, ma anche alla mente: mangiare meglio vi aiuterà automaticamente a sentirvi meglio. Vedersi in forma senza dubbio mette di buonumore: non è solo una questione di taglie, ma essenzialmente di salute. Un organismo appesantito da 10 kg in più si affatica facilmente, ma soprattutto mette a dura prova il cuore, il fegato e i reni con conseguente malessere generale.

Come fare la Dieta Depurativa dimagrante per 7 giorni?
La Dieta Depurativa o detox è una delle diete più gettonate da chi desidera perdere peso velocemente ed efficacemente: questa è infatti una dieta depurativa che promette di disintossicare il corpo dall'accumulo di tossine ritrovando, al tempo stesso, la linea persa. Scopriamo di più sulla Dieta depurativa dimagrante che ci aiuta a disintossicante per dimagrire.

Come funziona?
La Dieta Depurativa ha delle regole base abbastanza semplici da seguire: in linea generale, infatti, è necessario evitare le proteine animali, le quali vanno sostituite con le proteine di origine vegetale e le fibre.

Vanno introdotte anche delle sostanze antiossidanti e ridotti al minimo sia gli zuccheri che i grassi. È importante bere almeno 8 bicchieri di acqua al giorno e consumare molta verdura e frutta fresca, alimenti antinfiammatori e antiossidanti: da segnalare, soprattutto, gli alimenti ricchi di vitamina C e carotene. Sono ammessi anche dei frullati non zuccherati. Da non sottovalutare, inoltre, l'importanza dell'attività fisica, che dovrà essere svolta in modo costante, almeno un paio di volte a settimana.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1603719568-3-triumph.gif

La Dieta Depurativa funziona?
Come accade per tutti i regimi alimentari ipocalorici, è necessario sottolineare che può essere rischioso rimuovere alcuni alimenti o limitarli per, poi, reintrodurli nell’alimentazione: questo perché la perdita di peso dovrebbe essere legata ad un cambiamento delle proprie abitudini alimentari e non ad un semplice periodo di dieta da interrompere non appena raggiunto il risultato, che comporterebbe un riacquisto di tutti i chili persi con gli interessi. La Dieta disintossicante consente di dimagrire velocemente, eliminando anche l’accumulo di tossine dall'organismo, ma c’è il rischio di non ottenere un dimagrimento definitivo. La dieta che vi proponiamo con lo schema settimanale qui di seguito, vi permetterà di perdere 2 kg a settimana e abbinando un pò di sano movimento e l'assunzione regolare di due litri d'acqua al giorno, riuscirete anche a migliorare questo obiettivo.

Schema settimanale della dieta depurativa dimagrante
Seguendo questo tipo di dieta, riuscirete a disintossicare il vostro corpo e a perdere un paio di chili. Le verdure possono essere consumate a volontà e ricordiamo l'importanza di assumere almeno due litri di acqua al giorno o delle tisane non zuccherate. Vediamo un esempio di menù settimanale, che potrà essere eseguito anche per 15 giorni circa, senza superare mai i 30 giorni.
Lunedì: Prima colazione: yogurt vegetale
Pranzo: minestra di verdure con crostini di pane e insalata
Cena: una porzione di orata con tre gallette di riso e verdure al vapore
Martedì: Prima colazione: latte vegetale e cereali
Pranzo: un piatto di cereali integrali o di riso e insalata di verdura di stagione
Cena: 100 grammi di petto di pollo grigliato, gallette di riso e melanzane alla griglia.
Mercoledì: Prima colazione: yogurt vegetale e macedonia di frutta
Pranzo: verdure miste e del farro in insalata
Cena: 100 grammi di tacchino con pomodoro e origano, un'insalata verde mista e un panino integrale
Giovedì: Prima colazione: latte vegetale con cereali
Pranzo: 100 grammi di nasello cotto al vapore, carote e zucchine al vapore con un cucchiaio di olio come condimento
Cena: 80 grammi di pasta integrale con pomodoro e basilico
Venerdì: Prima colazione: yogurt vegetale e macedonia di frutta
Pranzo: 100 grammi di pollo con insalata verde condita con aceto balsamico
Cena: passato di verdure con crostini di pane
Sabato: Prima colazione: latte vegetale con cereali
Pranzo: misto di verdure al vapore
Cena: 100 grammi di salmone al forno con patate lessate
Domenica: Prima colazione: frutta, spremuta, una fetta biscottata e del miele
Pranzo: tortino di verdure al forno
Cena: petto di pollo con limone e un panino integrale.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1602669922-3-toys-in.jpg

Prima di intraprendere qualsiasi tipo di dieta il nostro consiglio è quello di rivolgersi ad un medico nutrizionista, che possa fornirvi le giuste indicazioni – in base al vostro personale stato di salute – e una dieta di mantenimento una volta raggiunti i risultati sperati.


© Riproduzione riservata