Attualità Catania

La foto dell'Etna più bella, premiata dal National Geographic

Lo scatto del fotografo friulano Luciano Gaudenzio

La foto dell'Etna più bella, premiata dal National Geographic

Catania - La lava scorre da una grande bocca sul lato dell’Etna, un tunnel rosso incandescente. Per assistere alla scena il fotografo friulano Luciano Gaudenzio ha scalato la parete nord per diverse ore. Alla fine, ha immortalato l'attimo giusto e si è aggiudicato il titolo di “Wildlife photographer of the year” da National Geographic. Si tratta del più ambito riconoscimento a livello mondiale.

La terribilità del vulcano, il flusso caldo contro la nebbia gassosa blu e un occhio attento e curioso. “La foto è così rappresentativa e iconica, perché ferma un momento unico e speciale che la natura ha voluto regalarmi, un riconoscimento per i lunghi anni di sforzi e sacrifici, gioie e delusioni alla ri-scoperta delle straordinarie montagne italiane”, spiega Luciano Gaudenzio. 

Da sempre appassionato di natura, il fotografo friulano ama ogni singolo aspetto del mondo naturale, dai grandi spazi dei paesaggi aperti ai più piccoli particolari e dettagli. “Mi piace studiare una specie animale, imparare a conoscere come si muove, osservarla e, solo alla fine, con il massimo rispetto e cautela, cercare di fotografarla, riprendendola, se possibile, nell’ambiente in cui vive”.


© Riproduzione riservata