Cronaca Milano

Fabrizio Corona positivo a Coronavirus. Se torno in carcere, sacrifico vita

Il fotografo Fabrizio Corona aveva accusato febbre alta e mal di gola per tre giorni. Tampone positivo

Fabrizio Corona è positivo al Coronavirus

Milano - Fabrizio Corona (Catania, 1974) è positivo al Covid-19. Lo ha dichiarato lui stesso su Instagram, spiegando che ha avuto la febbre alta, a 39, per tre giorni e mal di gola. Due giorni fa, sempre nelle sue storie, aveva mostrato che aveva eseguito il tampone: di qualche minuto fa il risultato di positività, comunicato via social.

"Avviso tutti quelli che sono venuti in contatto con me"
Corona ha aggiunto: «Sono dispiaciuto per la famiglia dei miei avvocati, dico questa cosa per avvisare tutti coloro che sono venuti in contatto con me in Tribunale, inclusi i giornalisti». Proprio martedì scorso l’ex fotografo dei vip si era recato alla Sorveglianza per un’udienza relativa alla sua detenzione domiciliare, insieme agli avvocati Ivano Chiesa e Antonella Calcaterra, e aveva rilasciato diverse dichiarazioni ai cronisti giudiziari.

Corona ha anche reagito malamente alla decisione del Tribunale di Sorveglianza di Milano che ha accolto la linea della Procura generale sulla revoca di parte della pena scontata e che quindi condanna l’ex re dei paparazzi a scontare altri 9 mesi che aveva già scontato in affidamento terapeutico, tra febbraio e novembre 2018. «Pronto a tutto -scrive a caratteri cubitali sulle sue storie di instagram- anche a sacrificare la mia vita. Giuro. Non sono mai stato così».


© Riproduzione riservata