Cronaca Camporeale

Ucciso a 26 anni con 6 colpi di pistola, per una donna

Gli ha sparato nella piazza del paese dopo una lite, usando una calibro 38

Omicidio a Camporeale, ucciso a colpi di pistola: movente passionale

Camporeale, Palermo - Un giovane di 26 anni, Benedetto Ferrara, è stato ucciso giovedì sera, intorno alle 22,30 con alcuni colpi di arma da fuoco nel corso di una lite a Camporeale, piccolo centro del palermitano. Le indagini sono condotte dai carabinieri della Compagnia di Partinico. Secondo una prima ricostruzione l'assassino avrebbe usato una pistola calibro 38. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 ma per la vittima non c'è stato nulla da fare. Secondo quanto si apprende, il movente sarebbe passionale.

I carabinieri hanno fermato il presunto assassino, Michele Mulè, 28 anni, che poco dopo il delitto si è costituito in caserma, confessando di avere fatto fuoco.


© Riproduzione riservata