Cronaca Sciame sismico

Terremoti, scosse sismiche in Sicilia

Più di venti scosse di terremoto in sequenza tra Cerami e Troina. E' in atto uno sciame sismico

La terra trema in Sicilia

Enna - Una sequenza sismica è stata registrata in queste ore in Sicilia, nella provincia di Enna. Lo dicono i dati dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. L’epicentro del fenomeno è localizzato tra i comuni di Cerami e Troina. Le scosse sono iniziate alle 5:50 di ieri e ne sono state registrate almeno 20 (considerando solo quelle di magnitudo uguale o superiore a 2), l’ultima delle quali alle 22:14. La più forte è stata di magnitudo 3.3, avvenuta alle 14:29. Non si segnalano danni a persone o cose.

Una scossa di magnitudo 3.2 è stata registrata dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia al confine tra la provincia di Messina e di Enna. I comuni più vicini all’epicentro del terremoto, avvenuto ad un profondità di 36 chilometri nel parco dei Nebrodi, sono Capizzi, Cerami e Troina.


© Riproduzione riservata