Moda e Gossip Scatto in bianco e nero

Harry e Meghan: il primo ritratto ufficiale dall’addio alla Royal Family

Il principe Harry e Meghan Markle pubblicano il ritratto che ufficalizza la loro uscita dalla Royal Family.

Harry e Meghan: il primo ritratto ufficiale dall’addio alla Royal Family

Harry e Meghan, la royal couple – ormai non più tanto royal – più famosa al mondo, riesce sempre ad attirare l’attenzione dei tabloid inglesi o di qualsivoglia giornale scandalistico e, anche questa volta, hanno rispettato le aspettative e sono riusciti a far parlare di sé.
Sono passati più di sei mesi da quando lo scorso gennaio il principe Harry e Meghan Markle annunciavano la loro intenzione di discostarsi e facendo un passo indietro dalla Royal Family, scelta che si è ufficialmente concretizzata il 31 marzo successivo, consentendo alla coppia di trasferirsi prima in Canada e poi negli Stati Uniti, dove Harry è arrivato addirittura a dichiarare di non voler essere più chiamato principe.
Oggi, a distanza di molto tempo dall’ultimo “scandalo”, i coniugi tornano allo scoperto e sulla bocca di tutti, come? Condividendo sui social un nuovo ritratto ufficiale, il primo da quando non sono più parte a pieno titolo della famiglia reale inglese.
Si tratta di uno scatto in bianco e nero di Matt Sayles, fotografo di moda e intrattenimento di Los Angeles. I due vengono ritratti nella loro casa di Montecito, California. Una foto che li vede come sempre bellissimi, felici e, almeno all’apparenza, molto innamorati.
La suddetta foto è stata pubblicata giusto qualche giorno fa per annunciare la loro partecipazione all’evento TIME100 Talks, nel ruolo di presentatori della conferenza "Progettare un mondo migliore". La foto ha in poco tempo fatto il giro del web.
L’evento tratta una serie di conversazioni virtuali in cui si riuniranno esperti, creator e giornalisti per discutere di diverse tematiche, come ad esempio cercare di realizzare un mondo più compassionevole e sicuro nell'ambito del digitale. La riluttanza verso i social dell’ex coppia reale è cosa alquant risaputa, soltanto qualche giorno fa, in effetti, Meghan aveva dichiarato di evitare spesso i social, in quanto preferisce non sapere cosa la gente possa pensare o meno di lei. In quella stessa occasione aveva anche ribadito la sua preoccupazione per le tantissime persone – specialmente i giovani – che sono ormai totalmente ossessionate dai social, quasi come se fossero una droga che crea dipendenza.

Meghan in primo piano, il principe Harry in secondo
Certo, anche la posizione scelta per fotografare i Duchi di Sussex la dice piuttosto lunga. Il messaggio è palese: troviamo Meghan seduta su una sedia al centro dell’immagine, che fa da protagonista della scena. Lui, invece, è alle sue spalle. Harry, quindi, rimane in secondo piano, ma non come un elemento inutile, anzi, è quasi intento ad abbracciare la moglie in modo protettivo, con lo sguardo fisso verso l’obiettivo.
La funzione dell’ex principe è abbastanza ovvia, quasi come a voler difendere Meghan da tutto e da tutti, un ruolo che ha sempre ammesso di avere nei confronti di sua moglie, anche durante l’intera questione Megxit affrontata con la regina Elisabetta (Megxit, ossia l’unione delle parole “Meghan” e “Exit”, parola usata perlopiù online, per ironizzare sull’uscita della coppia dalla Royal Family e sulla questione Brexit) e gli altri membri della famiglia, tra cui ovviamente il fratello maggiore di Harry, William, col quale ha sempre conservato un ottimo rapporto e che adesso, assieme alla moglie Kate, pare sia rimasto piuttosto scosso e deluso dalla categorica e definitiva decisione espressa dal fratello di abbandonare i doveri della famiglia reale – si dice infatti che tra lui e Meghan non corra buon sangue.
Un ruolo, quello della figura protettiva, che probabilmente Harry sente di dover mantenere e che, forse, ha inconsciamente a che fare con sua madre, la famosissima Lady Diana, donna che Harry non è riuscita a proteggere dagli scandali dei tabloid e, in un certo senso, dalla monarchia stessa.

Meghan Markle e l’orologio di Diana
La foto, quindi, risulta essere all’apparenza molto elegante, semplice: comunica alla perfezione quella che vuole essere l’immagine che Harry e Meghan vogliono mostrare al mondo, ossia quella di una coppia felice, potente e libera dai ristrettissimi vincoli reali. I tabloid inglesi, però, scaltri a trovare notizie come solo loro sanno fare, non hanno esitato a fare i conti in tasca a Meghan Markle. Il suo total look mostrato nella foto vale in totale la modica cifra di 382mila dollari! Niente male per un’ex duchessa in carriera!
Meghan, infatti, indossa un tailleur pantalone di Alexander McQueen già sfoggiato, almeno secondo quanto riportato nei tabloid, nel 2018, abbinato ad un blazer Grain de poudre e ad un pantalone a sigaretta rispettivamente del valore di 1.995 e 795 dollari. Il pezzo forte, però, sono senza dubbio i gioielli: a cominciare proprio dall’anello di fidanzamento disegnato da Harry nel 2017. Meghan, inoltre, indossa anche due pezzi di Cartier, uno è il classico Love Bracelet, molto in voga tra le star, poi, gli occhi più esperti, hanno notato che l’orologio indossato con tanta nonchalance ed eleganza dall’ex duchessa nella foto è in realtà il modello Tank di Cartier ed è appartenuto alla Lady Diana. A lei fu dato come regalo di compleanno da parte di suo padre, un orologio che all’epoca costava ben 25.000 euro, oggi anche di più, e che Harry ha deciso di donare alla moglie.
In effetti, non è la prima volta che i fratelli reali usano i gioielli di Lady D come regalo alle proprie spose, a cominciare dall’anello di fidanzamento di Kate, uno dei pezzi più iconici della storia, nonché anello di fidanzamento di Lady Diana che poi William ha deciso di donare a Kate, che ovviamente non se ne separa quasi mai. Anche Meghan non è estranea a ricevere gioielli reali. La sera delle nozze, ad esempio, Meghan è stata fotografata mentre saliva in auto con un anello di acquamarina appartenuto alla suocera. Anche il suddetto anello di fidanzamento ha due diamanti che erano di prorpietà di Lady D.

I fratelli reali e Lady Diana
Il fantasma di Lady Diana, si capisce, è ancora presente nella vita di William e Harry, specialmente per quest’ultimo. In molti, infatti, sostengono che il principe abbia in qualche modo inconsapevolmente proiettato su Meghan l’immagine della principessa del popolo e che, di conseguenza, senta il bisogno di proteggerla in tutto e per tutto.


© Riproduzione riservata