Attualità Catania

Piscine e pc online: da Catania la truffa in mezza Italia

Caccia ai complici

Piscine e pc online: da Catania la truffa in mezza Italia

 Piscine fuori terra e computer di marca venduti on line, a prezzi estremamente vantaggiosi. Una maxi truffa ordita da un 57enne catanese nei confronti di numerosi utenti su tutto il territorio nazionale. L’uomo è stato denunciato dalla polizia di Catania, che stando la caccia ai suoi complici, ancora ignoti.

A credere alle vendite “fake” cittadini di Firenze, Lugo di Ravenna e Grottaglie. Ma potrebbero spuntarne altri, in altre zone d’Italia.  L’uomo, rintracciato dagli agenti, è il titolare della carta Poste-Pay su cui gli acquirenti avevano versato inutilmente il denaro. Gli accordi, oltre che per via telematica, erano stretti anche telefonicamente con tramite utenze risultate intestate a persone inesistenti.


© Riproduzione riservata
https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1605517077-3-bapr-arca.gif