Cronaca Palermo

Neonata con covid lasciata in ospedale, si cerca zia: è Rom positiva

La piccola sarebbe stata abbandonata da un'altra familiare che ha fatto perdere le proprie tracce

Neonata con covid lasciata in ospedale, si cerca zia: è Rom positiva

Palermo - La polizia sta cercando la donna positiva al Covid che ha lasciato, senza l’autorizzazione dei medici, l’ospedale dei Bambini di Palermo in cui era ricoverata. Si tratta di una Rom che ha sostenuto di essere la zia della bimba di 4 mesi, anche lei ammalata di Coronavirus, portata all’Ospedale da un’altra familiare che ha fatto perdere le proprie tracce. La Rom si è presentata dalla nipotina, è stata sottoposta a tampone, trovata positiva e ricoverata. Dopo qualche giorno è scomparsa. I medici avrebbero pochi dati per risalire alla donna che non avrebbe lasciato le generalità. La vicenda desta allarme visto lo stato di salute della paziente e il conseguente rischio di focolai. La Procura di Palermo ha aperto un’inchiesta, coordinata dall’aggiunto Anna Maria Picozzi. Del caso si occupa anche la Procura dei Minori. L’assessore comunale alle Attività sociali Giuseppe Mattina ha rivolto un appello a chiunque possa fornire indicazioni utili per trovare i familiari della piccola.


© Riproduzione riservata
https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1605517077-3-bapr-arca.gif