Cronaca Castelvetrano

Sicilia, si ribalta un pulmann, due morti. NOMI. FOTO

Pullman si ribalta dopo lo scontro con un'auto: morti medico e operatore sanitario

  • Sicilia, si ribalta un pulmann, due morti
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/24-10-2020/1603549692-sicilia-si-ribalta-un-pulmann-due-morti-1-500.jpgLeonardo Denaro
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/24-10-2020/1603549795-sicilia-si-ribalta-un-pulmann-due-morti-2-500.jpgIvan Genna
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/24-10-2020/sicilia-si-ribalta-un-pulmann-due-morti-100.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/24-10-2020/1603549692-sicilia-si-ribalta-un-pulmann-due-morti-1-280.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/24-10-2020/1603549795-sicilia-si-ribalta-un-pulmann-due-morti-2-280.jpg

Castelvetrano, Trapani - Tragico incidente in mattinata a Castelvetrano: un pullman della ditta "Salemi" si è ribaltato lungo la statale 119 causando la morte di due persona. Nel sinistro sono state coinvolte altre tre auto, diversi i feriti tra cui alcuni gravi.

Nell’incidente, avvenuto lungo la statale che porta a Castelvetrano, sono deceduti il conducente della Ford Fiesta, finita in una scarpata ai margini della strada, e uno dei passeggeri del pullman. Sono un medico e un operatore sanitario le vittime del tragico incidente. A bordo del pullman si trovavano diversi sanitari che lavorano nell’ospedale di Marsala. I passeggeri stavano dormendo al momento dell’impatto tra i due mezzi. L’automobilista deceduto prestava servizio nel presidio territoriale di emergenza a Santa Ninfa e aveva fatto il turno notturno. L’episodio è avvenuto intorno alle 9.10 sulla statale che collega Santa Ninfa a Castelvetrano, quando l’autovettura avrebbe oltrepassato la carreggiata, e investito il mezzo dell’Autoservizi Salemi, in arrivo da Palermo con a bordo 13 passeggeri.

La dinamica però è ancora al vaglio degli investigatori. L’autobus si è accasciato su di un lato e sono in corso gli accertamenti sulla condizioni del resto dei passeggeri. Nell’incidente - avvenuto in prossimità di una curva e e di un passaggio a livello - sono rimaste coinvolte anche altre due auto. Sul luogo sono intervenuti gli agenti della Polizia Municipale, che stanno eseguendo i rilievi, i carabinieri della stazione e della compagnia di Castelvetrano e i vigili del fuoco, che hanno estratto il cadavere dall’autovettura.

Nell’auto, una Ford Fiesta color amaranto, c’era il medico Leonardo Denaro, di 66 anni di Castelvetrano. Aveva trascorso la notte nella guardia medica di Santa Ninfa. Era tornato a casa. Qualche ora di sonno e stava andando in campagna. Non è ancora chiaro cosa sia successo. Forse un malore o un colpo di sonno. Sul pullman viaggiavano 14 passeggeri. Molti di loro erano sanitari che lavorano negli ospedali di Palermo. Stavano tornando a Marsala.

Tra loro Ivan Genna di 45 anni, un operatore socio sanitario di Marsala che si trovava a bordo dell’autobus, trasportato al Pronto soccorso del “Vittorio Emanuele II”, ma deceduto poco dopo. Genna aveva finito il turno di notte nel reparto di Neurochirugia nell’ospedale Civico di Palermo.


© Riproduzione riservata
https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1605517077-3-bapr-arca.gif