Attualità Alta tensione

Nuova protesta a Napoli, scontri con la polizia in centro

In 2mila sfilano in corteo contro la chiusura dei negozi alle 18

Nuova protesta a Napoli, scontri con la polizia in centro

 Centinaia di napoletani sono tornati a riunirsi in strada ieri sera, nel quartiere Vomero, scandendo cori e slogan contro il coprifuoco imposto dal governatore campano Vincenzo De Luca e le nuove misure anticontagio firmate dal governo.

Il corteo, che si è gonfiato durate il percorso per le vie del centro arrivando fino a duemila persone,  è degenerato, come venerdì scorso, in scontri con la polizia all’altezza di piazza dei Martiri, dove alcune persone hanno fatto esplodere tre bombe carta. Gli agenti hanno risposto caricando i dimostranti. Non di hanno notizie di feriti o arresti e,  notte, la situazione è tornata alla normalità. 


© Riproduzione riservata
https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1605517077-3-bapr-arca.gif