Cronaca La scossa

Terremoto a Catania, boati sull’Etna nella notte

Il sisma di magnitudo 3.2 ha svegliato e spaventato molti residenti

Il sisma di magnitudo 3.2 ha svegliato e spaventato molti residenti

 Una scossa di terremoto ha colpito la zona nord di Catania nella notte, con tremori e boati avverti in tutta l’area del Parco dell’Etna. dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato il sisma alle ore 04.53, con una intensità pari a magnitudo 3.2 della scala Richter.

L’epicentro è stato localizzato a circa 6 chilometri a ovest della cittadina di Milo – tra i comuni di Zafferana Etnea, Sant'Alfio e Santa Venerina -, a una profondità di circa 5 km. Molti cittadini si sono svegliati di soprassalto non solo per le oscillazioni dei muri ma anche per alcuni boati avvertiti sull’Etna.  Fortunatamente non sono stati segnalati danni a persone o cose. 


© Riproduzione riservata
https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1605517077-3-bapr-arca.gif