Attualità

Covid: 'artisti a domicilio', l'idea del regista Lo Piero

Covid: 'artisti a domicilio', l'idea del regista Lo Piero

PALERMO, 30 OTT Spettacoli a domicilio in tempi di emergenza sanitaria di Covid19. Con centinaia di professionisti, di collaboratori, di tecnici che rischiano di ritrovarsi a reddito zero, arriva l'idea dell'originale servizio "artisti a domicilio" è del regista Alfredo Lo Piero, che, nel suo centro studi laboratorio d'arte, scuola di cinema a Catania, ha formato qualificate figure professionali per il mondo dello spettacolo. Non è più lo spettatore ad andare dall'artista per sentire recitare una poesia, un brano teatrale, una canzone, ma sono i cantastorie, i mimi, gli illusionisti, i giocolieri, i musicisti, gli attori a recarsi, evitando assembramenti, nell'abitazione o nelle aree limitrofe del pubblico, rispettando ovviamente tutte le prescrizioni di sicurezza dell'ultimo Dpcm. E così un compleanno, una ricorrenza, una festa a sorpresa, sempre e soltanto per pochi intimi, naturalmente, potrà essere arricchita da una vasta scelta di attrazioni e spettacoli per strappare un sorriso in un periodo tragico. Il tutto accompagnato da cocktail preparati sul momento da bartender e barman acrobatici. "Anche questa iniziativa è ispirata da una valutazione sociale spiega Lo Piero e non certamente commerciale, in quanto per gli artisti chiamati sarà sufficiente un'offerta libera in base all'impegno richiesto. Con questa iniziativa, infatti, vogliamo rimarcare il valore sociale della cultura e dell'intrattenimento, anche se per un pubblico ridotto e familiare". (ANSA).
   


© Riproduzione riservata
https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1605517077-3-bapr-arca.gif