Attualità Ragusa

74 posti Covid al Giovanni Paolo II. Pediatria ricoveri a Modica e Vittoria

Gli ospedali iblei si attrezzano per affrontare l'ondata pandemica Covid

74 posti Covid al Giovanni Paolo II, per Pediatria ricoveri a Modica e Vittoria

Ragusa - Domani saranno operativi 74 posti Covid all’ospedale Giovanni Paolo II di Ragusa, di questi 8 di Terapia Intensiva.
La nuova geografia dei posti letto Covid in provincia di Ragusa.
OSPEDALE ‘GIOVANNI PAOLO II’: Terapia Intensiva 8 posti letto (6 unità medici rianimatori, 22 unità infermieri, 6 unità O.S.S., 6 unità ausiliari).
Ex Medicina Generale II: 17 posti di degenza sub intensiva e di terapia intensiva Covid (6 unità medici rianimatori, 6 unità medici a supporto dei medici rianimatori, 18 unità infermieri, 12 unità O.S.S., 6 unità ausiliari).
Ex Medicina Generale I: 19 posti degenza ordinaria Covid (9 unità medici, 18 unità infermieri, 8 unità O.S.S., 6 unità ausiliari).
Ex Ostetricia e Ginecologia: 30 posti degenza ordinaria Covid (14 unità medici, 28 unità infermieri, 12 unità O.S.S., 9 unità ausiliari).

I reparti Medicina Generale I e II saranno riallocati in Urologia, Ostetricia e Ginecologia andranno in Pediatria e una parte nell’attuale reparto di Ostetricia e Ginecologia.
Pediatria: garantita attività ambulatoriale, ma i ricoveri andranno negli ospedali di Modica e Vittoria. In totale al Giovanni Paolo II saranno disponibili 74 posti di terapia intensiva (ampliabili nell’offerta di posti letto della ex Medicina Generale II).
“Successivamente, in caso di saturazione dei posti letto esistenti, in ordine al medesimo presidio ospedaliero Giovanni Paolo II, la U.O.C. di Cardiologia, entro e non oltre il 15 novembre, dovrà essere parzialmente riconvertibile… attivando un modulo di degenza ordinaria Covid pari a 18 posti letto”. 

OSPEDALI MODICA E VITTORIA
Previsti due step, 31 ottobre e 15 novembre A Modica, entro domani, 31 ottobre, dovranno essere operativi 10 posti letto Covid; a Vittoria 19. Entro il 15 novembre i posti letto, compresi quelli operativi da domani, dovranno essere 37 a Modica e 35 a Vittoria. In totale, entro il 15 novembre saranno disponibili 103 posti nei tre ospedali. Dal 15 novembre i posti saranno 146, a cui si aggiungerebbero – in caso di necessità – i 18 dalla Cardiologia del ‘Giovanni Paolo II’. Una parte di pazienti, almeno per il momento, si trova anche all’Ompa a Ibla. Inoltre, da martedì sarà operativa la Rsa di piazza Igea per pazienti pauci sintomatici: in totale 30 posti. Gli attuali degenti nell’Rsa sono stati trasferiti a nelle Rsa di Scicli e Comiso.


© Riproduzione riservata
https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1605517077-3-bapr-arca.gif