Attualità

Al Museo Abatellis Capossela dialoga con Trionfo della Morte

Al Museo Abatellis Capossela dialoga con Trionfo della Morte

PALERMO, 31 OTT Vinicio Capossela tra parole e musica in diretta streaming dal Museo Abatellis, lunedi' 2 novembre alle 19,30, per un dialogo sul "Trionfo della morte".
    L'iniziativa è stata ideata, organizzata e prodotto da Terzo Millennio Srl di Andrea Peria e promossa dall'assessorato regionale dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana. La performance, sarà in diretta streaming sui canali Facebook di Capossela, del museo Abatellis e di Terzo Millennio.
    Il dialogo ha luogo nella vasta sala deserta che custodisce il grandioso affresco medievale, sorprendentemente sopravvissuto a secoli di cambiamenti e trasformazioni.
    L'assenza di pubblico e di altri interlocutori rende più profondo il dialogo con l'arte come esperienza individuale.
    La sala del "Trionfo della Morte" accoglie Vinicio Capossela in un corpo a corpo con un'opera universale, che attraverso il linguaggio dell'arte parla all'uomo di ogni cultura e di ogni tempo, simbolo della vita che resiste. Nella sua produzione poetica Capossela ha tratto ispirazione dall' immaginario medievale. Tra i temi indagati in "Ballate per uomini e bestie" c'è quello della morte. Da questa riflessione nasce la canzone "Danza macabra" ispirata tra all'affresco di Palazzo Abatellis.
    "Un gesto artistico, questo di Vinicio Capossela sottolinea l'assessore regionale dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana, Alberto Samonà che ci invita alla riflessione sul rapporto costante fra la morte e la vita, nella preparazione di una vera e compiuta rinascita. Una performance che abbiamo voluto confermare, pur in assenza di pubblico, quale testimonianza di vicinanza a tutti i lavoratori dello spettacolo, impossibilitati a lavorare per le restrizioni previste nell'ultimo Dpcm. Un'iniziativa, in tempi di incertezza come questi, che vuole essere un canto di libertà e un inno alla vita". Per Evelina De Castro, direttore della Galleria di Palazzo Abatellis "al tempo del diradamento sociale è cresciuta la consapevolezza del ruolo essenziale dei luoghi dell'arte e questa consapevolezza è alla base dell'idea progettuale di questa attività di Palazzo Abatellis". (ANSA).
   


© Riproduzione riservata