Attualità Novità

Covid, offerte in chiesa con bancomat o carta di credito

La trovata “anti contagio” della diocesi di Cremona: diventerà la norma?

Covid, offerte in chiesa con bancomat o carta di credito

 Cremona - La Diocesi di Cremona ha istallato all’interno della chiesa Cicognara un dispositivo pos, posizionandolo sopra una sorta di altarino, che ricorda un’acquasantiera, attraverso cui i fedeli potranno fare d’ora in poi le loro offerte, anziché mettere i contanti nel tradizionale cestino. Digitando il proprio pin sul terminale elettronico è possibile anche scegliere il beneficiario della donazione in tre sezioni: comunità, opere di carità e 'i nostri preti' (cioè parrocchia, Caritas o Istituto diocesano per il sostentamento del clero).

La sperimentazione, che potrebbe presto allargarsi ad altre diocesi, vien fatta passare come una novità in linea con le disposizioni anti Covid che chiedono di manovrare il meno possibile le banconote, sebbene lo stesso problema si riproponga in scala toccando tutti il tastierino. Sicuramente scoraggerà i malintenzionati che ogni tanto manomettono le cassette con le monetine.


© Riproduzione riservata
https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1631185761-3-minauda.jpg