Benessere Detox

Dieta della mela: come dimagrire la pancia in pochi giorni

La dieta della mela è un'opzione molto pratica ed economica, perché richiede ingredienti accessibili a tutti. Scopri come funziona.

https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/02-02-2021/dieta-della-mela-come-dimagrire-la-pancia-in-pochi-giorni-500.jpg Dieta della mela: come dimagrire la pancia in pochi giorni

La dieta della mela è una dieta detox davvero eccellente che vi farà perdere i chili di troppo in pochi giorni. Difatti con questa dieta è possibile perdere fino a 3-5 chili in 5 giorni oltre che disintossicare l'organismo. La mela è nota per le sue proprietà vitaminiche, per il suo contenuto in termini di minerali, fibre alimentari e fitonutrienti. Con questa dieta è possibile anche dimagrire la pancia. Inoltre essendo un frutto povero calorie e ricco di fibre fa bene anche alla salute all'intestino favorendone la regolarità.
Di seguito un menù tipico di base di una dieta della mela ipocalorica.

Dieta della mela menù
Lunedì

Il primo giorno consiste essenzialmente nel mangiare mele sia a colazione a pranzo che a cena. E' questo il giorno più difficile da affrontare perchè è quello in cui avremo più fame. Volendo possiamo fare qualche spuntino a base di yogurt non zuccherato o con delle insalate miste.
Martedì
Dal secondo giorno della dieta possiamo integrare delle verdure per aumentare il senso di sazietà. In particolare per i condimenti è preferibile utilizzare l'olio di oliva.
Per colazione: una mela e un bicchiere di latte di soia, fette biscottate integrali. Caffè per chi lo gradisce.
Spuntini a base di frutta
Per pranzo: una mela e verdure a scelta oppure una porzione di riso basmati condito con olio a crudo e 100 grammi di bresaola accompagnato insalata mista.
Per cena: uova sode con broccoli conditi con olio e limone e una mela a fine pasto.
Mercoledì
Per colazione: una mela un bicchiere di latte e dei biscotti integrali in alternativa due uova strapazzate accompagnate da fette di pane integrale.
Per pranzo: un’insalata mista oppure del petto alla piastra con spinaci lesi conditi con un filo d'olio di oliva.
Per cena: insalata a scelta più una mela
Giovedì
Possiamo cominciare a introdurre carboidrati. Gli spuntini saranno sempre a base di frutta, magari non solo mela ma anche arance o altri frutti che siano di vostro gradimento.
A colazione: yogurt magro con cereali oppure frullato con una mela, mezzo bicchiere di latte di soia, due gambi di sedano, mezza barbabietola.
Per pranzo: ricotta e insalata mista oppure una mela più zuppa di lenticchie.
Per cena: una mela più zuppa di verdure a scelta oppure del riso basmati con una porzione di pollo.
Venerdì
Possiamo iniziare a variare gli alimenti.
A colazione: un bicchiere di latte più due fette biscottate integrali e una mela oppure due uova sode accompagnate da verdure a scelta.
Per pranzo: una mela più pesce al forno e verdure al vapore.
Per cena: una mela più 5 noci, più mezzo bicchiere di latte di mandorle in alternativa risotto ai funghi, due finocchi e una mela.
Sabato
Per colazione: uno yogurt accompagnato da cereali integrali, una mela più tre noci.
Per pranzo: riso al pomodoro e broccoli cotti al vapore.
Per cena: minestrone di verdure accompagnato da uovo sodo e due gallette di riso.

Domenica
Per colazione un bicchiere di latte, accompagnato da due fette biscottate integrali, una mela e due noci.
A pranzo risotto accompagnato da una insalata mista.
Per cena: petto di tacchino alla piastra e spinaci lessi conditi con olio e limone.
Non dimenticate di bere abbastanza durante il giorno, almeno 1,5-2 litri di acqua per mantenere l'organismo idratato. In questo senso è importante iniziare la giornata bevendo un bicchiere d’acqua. Da evitare invece il consumo delle bevande analcoliche e quelle industriali ad esempio succhi di frutta. Riguardo a questi ultimi possiamo farli in casa evitando di aggiungervi zuccheri o dolcificanti. Stesso discorso per i frullati.
La dieta del riso e della mela in particolare può far perdere fino a 3 chili in appena una settimana. Con questa dieta è possibile beneficiare quindi, oltre che delle proprietà benefiche della mela, anche di quelle del riso. Pur trattandosi di un regime ipocalorico che può essere seguito per poco tempo, comprende frutta e verdura che aiutano l'organismo a disintossicarsi e a mantenersi idratato. Inoltre si riesce a perdere peso con facilità senza dover rinunciare al gusto e alla piacevolezza degli alimenti, aspetto non da poco di cui tenere conto. Il riso in particolare riempie lo stomaco e quindi aumenta il senso di sazietà.


© Riproduzione riservata