Benessere Dieta rapida

Dieta dei tre giorni: il menu per perdere peso rapidamente

Per dimagrire in 3 giorni, che compongono la vostra dieta, è importantissimo evitare dolci, grassi, carboidrati e abbuffate a pranzo e a cena

Come funziona la dieta dei tre giorni? Il menù per perdere peso rapidamente

La dieta dei tre giorni è l’ideale per disintossicarsi e sgonfiarsi in poco tempo. Ecco il menù e come funziona per dimagrire velocemente!
Un alimentazione ipocalorica e un moderato esercizio fisico: ecco in breve perché la dieta dei tre giorni è considerata ottima per perdere peso in poco tempo velocemente senza sacrificarsi troppo, ma non fa miracoli. Si tratta di una dieta detox, utilizzata per depurarsi velocemente. Inoltre, è ottima anche per sgonfiarsi ed eliminare le tossine in eccesso accumulate nel nostro corpo. Come in ogni dieta rapida, la perdita di peso che avviene è soprattutto a carico dei liquidi corporei: l’acqua, infatti, è il parametro che influisce di più sulle variazioni di peso sia in aumento che in difetto. Così, la dieta dei tre giorni può aiutare a sgonfiarti magari prima di decidere di intraprendere una dieta studiata su misura per te.
Non è comunque un risultato che permane nel tempo, dato che il beneficio sarà solo temporaneo se non viene mantenuto con costanza nel tempo un certo regime alimentare
Ecco tutto quello che c’è da sapere, in particolare sul menù e sul regime alimentare da seguire nella dieta dei tre giorni per perdere peso rapidamente

Dieta dei tre giorni, dimagrire e depurarsi, cosa mangiare?
Prima di partire con la spiegazione dei cibi a cui dare precedenza e a quelli da evitare, è necessario porre l’attenzione anche sulle bevande depuranti e drenanti, essenziali per la buona riuscita della dieta.
Come dimagrire con la dieta dei tre giorni? esempio di menù
Per dimagrire in 3 giorni, che compongono la vostra dieta, è importantissimo evitare dolci, grassi, carboidrati e abbuffate a pranzo e a cena.
Cosa si può mangiare allora? Ecco il menù per sapere a cosa dare precedenza a colazione, pranzo e cena:

Colazione. Prima di iniziare bisogna bere acqua e limone, che aiuta l’intestino a depurarsi. Il pasto della mattina dovrà essere ricco di proteine e vitamine, che servono per dare carica per iniziare al meglio la giornata e riempire lo stomaco evitando anche di subire la tentazione di uno spuntino a metà mattina. In particolare si può: bere un bicchiere di latte vegetale, e mangiare fette biscottate integrali e tanta frutta. Si può alternare questo con una colazione salata consistente di pane ai cereali, uova sbattute e una spremuta di pompelmo e di un altro agrume di stagione.
Pranzo e cena. Per i pasti successivi della giornata è importante evitare la pasta, proprio eliminarla dal vostro regime alimentare. Si possono mangiare invece i legumi, le carni magre e i cereali integrali. Importantissimo poi è accompagnare i piatti con abbondante verdura, che deve essere uno degli elementi cardine in questo senso.
Dieta dei 3 giorni per sgonfiarsi: accorgimenti e benefici
Per perdere qualche chilo e soprattutto sgonfiarvi bisogna seguire in modo perfetto questa dieta, ma serve anche bere molti frullati detox e tisane disintossicanti, in particolare con il limone, nel corso della giornata.
È consentito anche qualche spuntino nel corso del giorno, in particolare con tre porzioni di frutta e yogurt magro. 


© Riproduzione riservata