Moda e Gossip Annalisa Minetti

Annalisa Minetti presenta i suoi super occhiali in tv e su Instagram

Annalisa Minetti presenta i suoi nuovi occhiali speciali «Con questi occhiali speciali riesco anche a leggere»

https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/25-05-2021/annalisa-minetti-presenta-i-suoi-super-occhiali-in-tv-e-su-instagram-500.jpg Annalisa Minetti presenta i suoi super occhiali in tv e su Instagram

Annalisa Minetti ospite della scorsa puntata di “Domenica Live” Annalisa Minetti, ha fatto conoscere i suoi nuovi occhiali speciali che ha anche mostrato sul suo profilo Instagram. Occhiali speciali che le consentono oggi di essere ancora più autonoma.
Infatti Annalisa Minetti, la cantaturice milanese non vedente vincitrice al Festival di Sanremo nel 1998 con "Senza te o con te" ha trovato uno strumento che le consente, parole sue, di "tornare a essere autonoma".
Si tratta infatti di apparecchi muniti di un dispositivo che funziona anche offline, capace di elaborare tutto ciò che lei ha davanti in pochi secondi, che sia un oggetto o una persona. Se per esempio la cantante ha sotto mano una pagina, esso è in grado di leggerla. Stesso discorso se ci si trova dinnanzi il volto di una persona: il dispositivo degli occhiali avvisa prontamente la Minetti.

Come funzionano gli occhiali di Annalisa Minetti?
In televisione e sul social network, con una buona dose di emozione, ha illustrato le capacità di un dispositivo applicato ai suoi occhiali, "una piccola fotocamere che riesce a riconoscere i volti delle persone, a leggere e a riconoscere le banconote". Questo, ha specificato la Miss Lombardia 1997, "non significa che potrò vedere di nuovo", ma di sicuro l'apparecchio - Orcam MyEye Pro il suo nome - permette un deciso miglioramento delle condizioni di vita. Va applicato, ha aggiunto Minetti su Instagram con un video, "sulla stanghetta degli occhiali e processa le immagini, inviando le informazioni all'auricolare Bluetooth". Attraverso questi impulsi la cantautrice potrà "leggere etichette, cartelli, riconoscere i visi delle persone registrate in memoria" e altro.
La tecnologia le è stata di grande supporto: «Grazie a questi occhiali sono tornata a essere assolutamente autonoma. C’è un dispositivo che funziona offline, non ha bisogno di Internet, di Google, di nulla. È tutto qui dentro e nell’arco di due secondi elabora il prodotto che ha davanti, legge… E lo fa in maniera autonoma. Non sei tu a dover dire: ‘Voglio leggere’. Lui lo fa. E riconosce soprattutto i volti delle persone care. Io mi sono emozionata una cifra», ha confidato la cantante ospite al programma di Canale 5.


© Riproduzione riservata