Moda e Gossip Scicli

Gerry Scotti è tornato nella sua Sampieri

Gerry Scotti fa la sua vacanza a Scicli e non rinuncia a una sera con alcuni intimi amici a Sampieri

Gerry Scotti è tornato nella sua Sampieri

Scicli - Prosegue la vacanza di Gerry Scotti a Scicli. L'amatissimo conduttore televisivo Mediaset ieri sera è tornato a Sampieri, borgata che lo ha ospitato per una settimana nel luglio 2019. E ha cenato al ristorante Umàri, in riva alla spiaggia che a ferro di cavallo chiude il suo orizzonte con la Fornace Pisciotto. 

Gerry, che il 7 agosto compie 65 anni (appuntamento che sembra voler festeggiare assolutamente in Sicilia!), era in compagnia di alcuni cari amici di Scicli. A fine serata ha voluto salutare il personale di servizio e la brigata di cucina complimentandosi col giovane chef sciclitano, appena 22enne, Mirko Caruso. Giovanissimo e talentuoso, affinatosi nel ristorante stellato di Lorenzo Cogo, in Veneto, Mirko è ragazzo umile e poco incline al protagonismo. E Gerry è rimasto incredulo di fronte a tanta promettente bravura, al punto da voler sincerarsi che il cuoco fosse davvero così giovane. 

Il menù della serata? Eccolo: Arancino di baccalà e patate su maionese alla salvia. Focaccina al burro con finto lardo di colonnata al calamaro e pepe rosa. Tartare di gambero rosso e di ricciola. Polpo scottato con gazpacho di pomodoro, crema di avocado e tuma persa. Calamaro arrosto con misticanza e fiori di campo.

Gerry Scotti (il conduttore è apparso in splendida forma fisica) ha concluso la cena volendo assaggiare sia la cassata siciliana, sia i cannoli di ricotta e di crema al pistacchio. Vino: Grillo delle cantine Gurrieri di Chiaramonte Gulfi. 


© Riproduzione riservata