Benessere Dieta e digiuno

Dieta del digiuno serale per dimagrire

La dieta del digiuno serale, o dinner cancelling, è un regime dietetico che attribuisce importanza agli orari in cui vengono consumati i pasti

https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-10-2021/dieta-del-digiuno-serale-per-dimagrire-500.jpg Dieta del digiuno serale per dimagrire

La dieta del digiuno serale, nota anche come dinner cancelling, è un regime dietetico che attribuisce fondamentale importanza agli orari in cui vengono consumati i pasti. Nello specifico prevede che a partire dalle ore 16-17 di ogni giorno non andrebbero più consumati cibi solidi. Si basa quindi su un digiuno di circa 17 ore. Rientra nei regimi dietetici restrittivi, pertanto si può seguire per un massimo di due settimane. Con questa dieta si potrebbero perdere fino a 3 kg in poco tempo.

Il fulcro di questo regime dietetico si incentra quindi sul digiuno intermittente: a causa dell'assenza dell'apporto calorico nelle ore notturne l'organismo è costretto a bruciare le riserve di grasso. Evidentemente la colazione diventa il pasto principale che comprenderà quindi l'assunzione dei nutrienti principali. Dovrà essere piuttosto abbondante ma sana, quindi a base di frutta verdura e grassi buoni, da evitare invece gli alimenti ricchi di zuccheri o molto calorici. In effetti alcuni studi hanno evidenziato e correlato dei benefici alla pratica della restrizione calorica che sarebbe da collegarsi a un aumento dell'aspettativa di vita e alla riduzione dell'incidenza delle malattie infiammatorie, tra cui obesità e finanche patologie oncologiche. Tuttavia digiunare per molte ore non è una soluzione che vada bene per tutti. Il digiuno porta anche effetti collaterali, quali mal di testa, vertigini, dolori muscolari. Se viene prolungato può portare a conseguenze serie per la salute, quali battito cardiaco irregolare e problemi al fegato.

Pertanto è sempre indispensabile farsi seguire da un medico se si intende intraprenderla. La dieta del digiuno serale, secondo i suoi estimatori avrebbe anche l'effetto di velocizzare il metabolismo. Questa affermazione però non trova particolare consenso tra i medici in quanto col passare delle ore il metabolismo rallenta, per cui non fare la cena non darebbe effettivi risultati in termini di dimagrimento. C'è anche chi  sostiene che digiunare dalle 17 in poi andrebbe a rallentare ulteriormente il metabolismo e quindi anche se con un piatto leggero sarebbe comunque meglio mangiare alla sera.

Dieta del digiuno serale: come funziona
In due settimane, con questa dieta oltre che dimagrire di qualche chilo, sabbe possibile anche sgonfiare la pancia e migliorare la qualità del riposo notturno e quindi dormire meglio. Questo digiuno è solo serale, in ogni caso prevede il divieto solo di alimenti solidi, per cui acqua tisane leggere e volendo il caffè sono ammessi.

Dieta del digiuno serale: cosa mangiare
Colazione alle ore 7 uno yogurt magro da 200 ml  e un cucchiaino di miele oppure del pane integrale da 60 grammi con 3 fette di prosciutto magro e una  fetta di sottiletta e un bicchiere di spremuta di arancia.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1655816665-3-coop.gif

Pranzo ore 12,30: carni bianche ad esempio pollo o tacchino da fare alla piastra oppure pesce cotto al vapore o alla griglia (200 grammi) da accompagnare con un contorno di insalata mista o di patate lesse, due fette di pane da 40 grammi  e un frutto a scelta.

Spuntino pro cena alle ore 15,30-16:  formaggio magro (100 grammi), frutta secca, ad esempio noci mandorle (40 grammi) e 40 grammi di pane.
Dopo cena una tazza di tisana, magari ai frutti di bosco, a cui aggiungere un cucchiaino di miele. 


© Riproduzione riservata