Cronaca Messina

Ricoverato negativo, contrae e muore di Covid in ospedale

L’anziano, non vaccinato, si è contagiato proprio nel luogo che doveva essere più sicuro

https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/19-10-2021/ricoverato-negativo-contrae-e-muore-di-covid-in-ospedale-500.jpg L’anziano, non vaccinato, si è contagiato proprio nel luogo che doveva essere più sicuro

 Messina - Un 78enne, B.F., è stato ricoverato a settembre al Papardo di Messina (foto) per una emorragia gastrica: era risultato negativo al tampone molecolare a cui, da protocollo, era stato sottoposto all’ingresso in ospedale; ma quando è stato dimesso, dopo circa 10 giorni, il test ha dato invece esito positivo. A quel punto l’anziano - esonerato dal vaccino Covid per patologie pregresse - è stato trattenuto e nuovamente ricoverato al Papardo.

Le condizioni si sono però rapidamente aggravate, proprio a causa delle già precarie condizioni di salute: trasferito e intubato nella terapia intensiva dell’Irccs Piemonte, il paziente è deceduto purtroppo agli inizi di ottobre per complicazioni dovute all’infezione. La notizia è stata diffusa oggi dalla famiglia, che ha sporto denuncia ai carabinieri contro il nosocomio messinese: “Non abbiamo avuto neanche la possibilità di celebrare i funerali, ma solo una messa in suffragio” dichiara un parente, chiedendo giustizia.


© Riproduzione riservata