Appuntamenti Palermo

A Palermo laboratori con i pupi di Mimmo Cuticchio

Oggi e domani con le fiabe di Gianni Rodari

https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/05-10-2022/a-palermo-laboratori-con-i-pupi-di-mimmo-cuticchio-500.jpg A Palermo laboratori con i pupi di Mimmo Cuticchio

Palermo - Allo Stand Florio di Romagnolo (via Messina Marine, 40), seconda tappa per i laboratori gratuiti in quattro tesori della periferia di Palermo. "In cattedra" il maestro Mimmo Cuticchio, il più celebre dei pupari. Oggi mercoledì 5 e di giovedì 6 ottobre (dalle 15,30 alle 18,30), Cuticchio guiderà i partecipanti in un percorso di creazione artistica - dalla manovra alla voce - incrociando il pensiero critico dello scrittore e pedagogista Gianni Rodari. Mentre lo scorso laboratorio è stato incentrato su "Il vestito nuovo dell'imperatore" di Hans Christian Andersen nella versione rielaborata da Rodari, da domani allo Stand Florio i pupi siciliani racconteranno proprio una sua fiaba: "La sirena di Palermo".

Sempre di Rodari le altre due fiabe in programma: alle Antiche Fornaci Maiorana dell'Acquasanta (Via Cardinale Mariano Rampolla 60, 11, 12, 13 ottobre), sarà la volta de "Il tamburino magico"; infine, al Parco di Villa Pantelleria nella Piana dei Colli (Vicolo Pantelleria, 18, 19 e 20 ottobre) toccherà a "Marionette in libertà".

«Le fiabe di Rodari - dice Mimmo Cuticchio - sono senza tempo e ricche di ideali di libertà, uguaglianza e solidarietà. Mi sono sembrate adatte a questi laboratori che servono a fare amicizia con i pupi siciliani, imparare in cosa sono diversi dai burattini e dalle marionette". I laboratori aperti a tutti, con l'unico limite della maggiore età, sono una occasione unica per incontrare il Maestro, conoscere i segreti dell'Opera dei Pupi, apprenderne i primi rudimenti di manovra e di gestualità.


© Riproduzione riservata