Appuntamenti Modica

Il pianista Ruben Micieli debutta come direttore d'orchestra a Modica

Domenica 4 dicembre con musiche di Mozart e Beethoven

https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/29-11-2022/il-pianista-ruben-micieli-debutta-come-direttore-d-orchestra-a-modica-500.jpg Il pianista Ruben Micieli debutta come direttore d'orchestra a Modica

Modica - Il pluripremiato Ruben Micieli, il virtuoso siciliano del pianoforte, torna sul palco del Teatro Garibaldi con un debutto in veste di direttore d’orchestra. Sarà infatti il protagonista del concerto “Mozart e Beethoven – Due geni a confronto”, con l'Orchestra in residence Teatro Garibaldi di Modica formata da 20 elementi, in programma domenica 4 dicembre alle ore 18.30.

Sulle note delle celeberrime “Eine Kleine Nachtmusik” di W. A.Mozart e “Concerto per pianoforte e orchestra n.2 op. 19” di L. V. Beethoven, Ruben Micieli, pianista e direttore d'orchestra, accompagnerà gli spettatori del teatro modicano alla scoperta di due geni che hanno segnato la storia musicale mondiale. Protagonisti indiscussi di una vivace Vienna, le loro forti personalità si sono tradotte in percorsi musicali monumentali, evocativi ed imperituri. Per la serata a loro dedicata, Ruben Micieli, apprezzato musicista ibleo dalle eccelse doti tecniche e dalla raffinata musicalità, eseguirà la “Serenata in Sol maggiore K 525”, conosciuta come “Eine kleine Nachtmusik” ("Piccola serenata notturna"), composta da Wolfgang Amadeus Mozart nel 1787.

È una delle sue composizioni più famose, include quattro movimenti e rientra nel canone della sinfonia viennese. Con allegro, romanze, menuetto e rondò, questa serenata è spensierata e festosa e allieterà con gioia il pubblico. L'opera dedicata invece a Ludwig van Beethoven è il “Concerto per pianoforte e orchestra n.2 op. 19”, scritto tra il 1787 ed il 1789, è uno dei migliori componimenti per pianoforte. Anche questo brano, con tre movimenti, allegro con brio, adagio e rondò, riuscirà a conquistare il pubblico di questa "stagione per gioire" trasmettendo allegria e vitalità.

“È con grande emozione che vi invito a questo concerto dove debutterò come direttore d'orchestra.
Sono grato ai miei maestri di direzione d'orchestra: Marco Boni, con il quale studia  presso l'Accademia Internazionale "Incontri col Maestro" di Imola, e il grande Maestro Michele Marvulli che mi onora con le sue preziose lezioni. Si realizza un piccolo sogno che custodisco da quando ero bambino”.  

Ruben Micieli già a 5 anni inizia lo studio del pianoforte con la Maestra serba Javorka Misič. Dall’età di 9 anni studia con il maestro Giovanni Cultrera al Conservatorio Vincenzo Bellini di Catania conseguendo il diploma in pianoforte con il massimo dei voti, la lode e segnalazione per una produzione discografica, a soli 17 anni. Nel 2019 ha conseguito la laurea magistrale con 110 e lode, menzione speciale d’onore e futura registrazione da conservare negli archivi come documento di eccellenza.

https://immagini.ragusanews.com//immagini_banner/1673517429-3-giap.png

Nel 2018 ha concluso con il massimo dei voti l’Academia Internacional de Musica Aquiles Delle Vigne con il maestro Aquiles Delle Vigne. Ha anche studiato con quest’ultimo all’Accademia del Ridotto di Stradella. Si è perfezionato con il maestro Carmelo Pappalardo e con maestri di fama internazionale quali Michel Beroff, Jörg Demus, Joaquin Achucarro, Valery Piassetski, Roberto Prosseda, Sergio Perticaroli, Leslie Howard, Epifanio Comis, Violetta Egorova. Il pianista siciliano Ruben Micieli vanta un percorso già costellato di vari successi. Ha conseguito premi in più di 40 concorsi nazionali e internazionali, si è esibito in sale da concerto e teatri in tutta Europa ed ha suonato come solista con diverse importanti orchestre riscuotendo sempre uno straordinario successo di pubblico e di critica. Di lui Aquiles Delle Vigne, presso Mozarteum University of Salzburg, dice “… Ruben Micieli est un virtuose né … il est un talent hors pair”.

La stagione musicale ha il supporto della Regione Sicilia e del Comune di Modica ed è in collaborazione con il Teatro Massimo Bellini di Catania, sponsor sono Conad, Gruppo Minardo, Gruppo Zaccaria, Acqua Santa Maria, Modicanello – Gruppo Iabichella, Banca Agricola Popolare di Ragusa. Media partner Video Regione. Per qualsiasi altra informazione è possibile consultare le pagine social della Fondazione Teatro Garibaldi di Modica, il sito internet http://www.fondazioneteatrogaribaldi.it/ o telefonare al 0932/946991.


© Riproduzione riservata