Appuntamenti Ragusa

Paola Quattrini attesa al Donnafugata Film Festival

Ieri sera il DonnaFugata FIlm Festival tra le bellezze archeologico del parco di Kaucana, con masterclass, film, documentari

https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/06-08-2022/paola-quattrini-attesa-al-donnafugata-film-festival-500.jpg Paola Quattrini attesa al Donnafugata Film Festival

Ragusa - Un numerosissimo pubblico ieri sera per il DonnaFugata Film Festival, eccezionalmente al parco archeologico di Kaucana, ospite del Kau Fest diretto da Maurizio Nicastro. Grande partecipazione per la masterclass con la costumista Daniela Ciancio alla presenza del direttore artistico Andrea Traina, del fondatore del festival Salvatore Schembari e della guest director Antonietta De Lillo. Un appuntamento di grande interesse, come lo sono stato del resto anche i precedenti talk proposti dalla manifestazione, per approfondire i mestieri del cinema e per cogliere i segreti di un mondo che è sempre in continua evoluzione.

Ieri sera poi due appuntamenti speciali per la sezione “L’isola come set” dedicata alle pellicole girate in Sicilia, con la proiezione di “Antica Trasversale Sicula”, il film documentario di matrice archeologica di Francesco Bocchieri che narra dei percorsi storici dell’isola, cammini antichi da fare a piedi ammirando paesaggi mozzafiato per molti versi ancora da scoprire. A seguire la proiezione di “Per Aspera”, la web serie pluripremiata, del regista Andrea Traina nata con il coinvolgimento degli studenti dell’istituto Filippo Traina di Vittoria, all'interno di un laboratorio didattico inserito nel programma nazionale “Cinema per le Scuole”. Una fiaba moderna, ambientata nell’immaginaria città di Boscopiano, che guarda alla nostra realtà dalla prospettiva privilegiata degli adolescenti, il cui sguardo limpido e immaginifico è ancora capace di meraviglia e di stupore. A dispetto della sua natura scolastica sta girando i festival di tutto il mondo vincendo numerosi premi, l’ultimo in Germania.

Tra gli ospiti anche l’attore Salvo Paterno’ e il compositore Marco Castone. Il festival ritorna questo sabato e domenica al Castello di Donnafugata per la conclusione prima di trasferirsi a settembre alla fondazione Bufalino di Comiso. Per questa domenica, tra gli ospiti annunciati, anche la bravissima Paola Quattrini. Chiusura in musica con le note da oscar suonate dai Chroma Ensemble.


© Riproduzione riservata