Appuntamenti Modica

Teatro immersivo al convento del Gesù a Modica

La mostra performativa esperienziale debutta il 26 giugno al complesso monumentale Santa Maria del Gesù a Modica

Teatro immersivo al convento del Gesù a Modica

Modica - Un imponente cast di 56 persone, tra attori, ballerini, cantanti e performer, professionisti del mondo del teatro che regaleranno mille emozioni al pubblico. Ecco i nomi di “Nomen Omen/Io, Cassandra” l’evento performativo esperienziale che debutterà sabato 26 giugno al complesso monumentale Santa Maria del Gesù a Modica, prodotto da Fiat Lux 2.0 e dalla Fondazione Teatro Garibaldi. Gli attori Debora Bernardi, Emanuele Puglia, Carmela Buffa Calleo, Ketty Governali, Aldo Toscano, Laura De Palma, Alessandro Sparacino e Maria Grazia Caruso; i danzatori Licia Bisicchia, Vincenzo Privitera, Giuliana Voi, Martina Guglielmino e Francesco Suriano. I musicisti Gianluca Abbate al pianoforte, Marco Genovese alla chitarra, Luciana Danieli all’oboe, Martina Monaca al violoncello, Giuseppe Valenti, Vincenzo Caschetto e Flaminia Castro alle percussioni, Giuseppe Gallo al violino e Pietro Scardino alla fisarmonica. I performer Paolo Sammatrice, Sofia Minauda, Miriam Pisana, Antonio Maltese, Fabio Gentile, Alessia Ballaró, Alessia Pallavicino e il chorus degli “Armonici” diretto da Elvira Mazza.

Ricalcando la struttura della tragedia, suddivisa in prologo, episodi ed esodo, la storia di Cassandra, donna siciliana la cui storia è ispirata al romanzo “Cassandra, nel nome il mio destino” (Algra Editore), si svilupperà nei vari ambienti del chiostro di Santa Maria del Gesù, rievocando analogie e suggestioni del mito della sacerdotessa troiana. Sarà lo spettatore a scegliere il percorso da seguire, ma il destino è già scritto nel nome della protagonista: Cassandra.

Nomen Omen/Io, Cassandra è scritto e diretto da Gisella Calì. Daniele Caruso ha scritto le liriche e le musiche inedite, Marco Genovese è coautore musicale e arrangiatore, le coreografie sono di Francesco Torrisi e i costumi di Rosy Bellomia. Le scenografie sono di Mimmo Spadaro e Maria Rosa Carpinteri, gli allestimenti scenografici sono curati da Corrado Guastelluccia, il trucco da Simona Di Mauro e Giovanni Lo Presti.

L’evento è patrocinato dal Comune di Modica e dall’Assessorato regionale Turismo, Sport e Spettacolo in collaborazione con l’accademia “Gli Armonici” e l’associazione “Lap”. E' possibile acquistare i biglietti online su “Ciaoticket” per le uniche due giornate: sabato 26 e domenica 27 giugno nei tre turni 17, 19 e 21.


© Riproduzione riservata