Appuntamenti Chiaramonte Gulfi

Una scultura monumentale di Elena Mutinelli a Chiaramonte

La scopertura della grande opera in marmo il 18 settembre

Una scultura monumentale di Elena Mutinelli a Chiaramonte

Chiaramonte Gulfi - Si terrà sabato 18 settembre alle 18, alla villa comunale di Chiaramonte Gulfi, la cerimonia di scopertura dell'opera in marmo della scultrice Elena Mutinelli, intitolata "Manifesto PRINCIPIO", commissionato dalla Mondial Granit e ospitato nell'aera comunale grazie al patrocinio dell'amministrazione locale. 

Elena Mutinelli nasce a Milano il 4 luglio 1967. L’artista milanese si laurea all’Accademia di Belle Arti di Brera nell’ 1989/90 con i docenti A. Cavaliere, Cascella, L. Silvestri, nel 1990/91, si trasferisce a Pietrasanta per apprendere la tecnica del marmo. Elena Mutinelli, nipote dello scultore Silvio Monfrini autore del monumento a Francesco Baracca a Milano, allievo di Ernesto Bazzaro, approfondisce la tradizione della scultura lombarda figurativa.

Nel 1994 Inizia la collaborazione con la Veneranda Fabbrica Del Duomo di Milano che la vede coinvolta attivamente fino al 2003 nella riproduzione di opere in marmo originali con opere in marmo in copia lavorate presso il proprio studio a Milano. La sua scultura è incarnazione della presenza umana a confronto con la propria natura predatoria, come lo è la vita. Le sue opere sono espressione dell’avventurarsi nelle potenzialità dell'uomo, sculture forti, anatomie contratte alle prese con le intenzioni quotidiane dell’esistere.
Elena scava, entra nelle membra, ne afferra la vitalità dell’anatomia e la voglia di vivere, evidenzia la postura e l’aspetto psicologico del porsi umano.


© Riproduzione riservata
https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1631185761-3-minauda.jpg