Sport Basket

La Passalacqua in A2

La Passalacqua Spedizioni Ragusa vince gara 3 della finale promozione e riporta la serie A2 nel capoluogo ibleo. La partita è stata a dir poco emozionante, con la Home Roma che ha condotto il match in maniera convincente sin dalle prime battute di gioco.

Le ragazze di coach Aldo Leggio, forse troppo emozionate dalla posta in palio non hanno certo giocato una delle loro migliori prestazioni, faticando tantissimo soprattutto nel contenimento del micidiale attacco capitolino che ha portato più volte le ragusane ad avere 15 punti di svantaggio nei primi due quarti. Dopo l'intervallo lungo i primi segnali di risveglio che portano le iblee una volta della terza frazione di gioco ed una volta all'inizio dell'ultima a 3 punti soltanto dalle avversarie che riescono però a tenere sempre in mano l'inerzia della partita. E' negli ultimi minuti che torna a galla la grinta delle ragazze della Passalacqua che con Angelica Drago, Clizia Miceli, Giada Ballardini, Betty Linguaglossa, Josephine Grima e un'importantissima bomba di Claudia Licitra impattano per la prima volta sul 70 pari a 2'30'' dalla sirena. Le ultime azioni sono confuse e trascinate dal fragore del pubblico di una PalaZama strapieno: il risultato finale è un 73 a 72 che riporta a Ragusa, dopo i fasti della Cestistica, la serie A2 femminile. I complimenti alla Passalacqua vanno raddoppiati pensando che la serie è stata vinta senza l'apporto essenziale del capitano Federica Mazzone che sabato sera è scesa in campo solo per pochi minuti, prima di una ricaduta che ha fermato una prestazione che sembrava realmente eccezionale. Il tabellino: Drago 10, Mazzone 7, Miceli 8, Ballardini 12, Guastella Ch. ne, Carbone ne, Licitra 3, Guastella V., Linguaglossa 14, Grima 15.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1543747182-3-nifosi.jpg