Cronaca Modica

Sostituzione di identità su Facebook, vittoriese a giudizio

Diffondeva notizie non vere sul conto della donna di cui aveva operato lo scambio di identità

Modica - Aveva rubato il profilo su Facebook di una ragazza di Modica per una 'cotta telematica' e per questo un cinquantenne di Vittoria è stato rinviato a giudizio con l'accusa di sostituzione di persona. L'uomo aveva clonato il profilo della ragazza e avrebbe modificato quello fasullo con notizie e dichiarazioni non vere attribuite alla giovane, ignara di tutto. La ragazza, assidua frequentatrice del social network, è rimasta sorpresa quando ha scoperto che i profili presenti su Facebook riportanti le sue foto, le sue informazioni e i suoi amici erano due, e non uno.