Attualità Scommesse online

3 Semplici Passi per Iniziare a Scommettere

Non ci sono vittorie senza sconfitte

https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/24-11-2022/3-semplici-passi-per-iniziare-a-scommettere-500.jpg 3 Semplici Passi per Iniziare a Scommettere

 Non sai come scommettere sugli eventi sportivi? Volete iniziare a vincere scommettendo su https://rabona-scommesse.com/? È logico, è intrinsecamente umano non amare le perdite. Ma in ogni caso, si deve guadagnare per perdere. Bisogna farlo in modo corretto. Non ci sono vittorie senza sconfitte. Si potrebbe dire che questo è un piccolo credo delle scommesse. Vale quindi la pena di considerare tre passi fondamentali che i principianti dovrebbero fare al

 inizio del loro viaggio.

Capire chi siete

Prima di piazzare la vostra prima scommessa, dovete chiarire a voi stessi cosa significherà per voi scommettere in futuro: intrattenimento, fonte di reddito o forse il vostro lavoro principale. Tutti gli scommettitori possono essere suddivisi in tre gruppi:

·       Giocare per il proprio piacere, il profitto non è importante, perdere non fa male alle tasche, è emozionante scommettere e guardare una partita di calcio al pub con gli amici;

https://immagini.ragusanews.com//immagini_banner/1669996223-3-coop.gif

·       Divertirsi (eccitazione, emozione, passatempo), ma essere disposti a seguire le regole e a creare una fonte di reddito aggiuntiva;

·       Le persone esperte, con nervi di ferro e mente sobria, che scommettono da decenni, non cedono alle emozioni e all'eccitazione.

https://immagini.ragusanews.com//immagini_banner/1670418390-3-garibaldi.gif

Se appartenete al terzo gruppo, molto probabilmente quanto segue non vi sorprenderà. Il terzo gruppo comprende i giocatori plus, che, secondo le statistiche, sono solo il 5%. Per fare il primo passo, dovete definirvi in una delle prime due categorie (il terzo gruppo è un'eccezione). Se le scommesse sugli eventi sportivi sono fatte per divertimento, non è necessario approfondire tutte le sottigliezze delle scommesse.

Gli scommettitori del secondo gruppo hanno bisogno di più informazioni rispetto agli altri: queste persone stanno cercando di imparare il mondo delle scommesse. Per loro, le scommesse non sono un modo per divertirsi, ma nemmeno un'occupazione che porta costantemente profitto. Questi utenti possono giocare in positivo, ma col tempo vanno in deficit. Una volta capito cosa significa per voi scommettere, potete passare alla seconda fase.

Seguire semplici regole

Se avete già un po' di esperienza, bene; in caso contrario, non scoraggiatevi. L'esperienza non è un segno di abilità, ma non bisogna escludere che gli scommettitori esperti siano più sensibili ai vari "trucchi", abbiano un'intuizione più sviluppata. Queste persone guardano con dubbio a quote di 1,1 e simili, e il più delle volte non prendono nemmeno in considerazione quote così basse.

È probabile che solo gli scommettitori del secondo gruppo siano arrivati a questo punto, poiché sono più interessati a come ottenere un profitto stabile dalle scommesse.

È possibile vincere alle scommesse e c'è una buona probabilità che voi, miei lettori, rientriate nello stesso 5% di giocatori di successo. Per farlo, tutto ciò che dovete fare è:

·       Seguite costantemente le notizie sportive e tenetevi aggiornati su tutti gli eventi;

·       Migliorare la conoscenza della gestione del denaro;

·       Trovare la "propria" strategia di gioco;

·       Sviluppare la disciplina.

·       Seguendo queste quattro semplici regole, potrete iniziare a vincere.

Ricorda il numero 52,4%

Durante le scommesse, è sufficiente vincere il 52,4% di tutte le scommesse quando si punta su una quota di 2,1. La percentuale di vincita aumenterà drasticamente nel caso in cui le scommesse vengano piazzate su quote inferiori a 2,1.

È necessario monitorare la linea di diversi bookies. Capita spesso che un ufficio offra un totale per la pallacanestro di 153,5 per 1,85, e l'altro offra 152,5 per 1,9 per la stessa partita: si è già in vantaggio. È necessario cercare costantemente l'offerta migliore e più redditizia.

Sintesi

Scommettere e vincere è reale. Anche solo lanciando una moneta, si può capire come funziona la teoria della probabilità nelle scommesse. Si può scommettere a caso su una quota di 2,1 (una percentuale di successo del 47% secondo il bookmaker) e ottenere una percentuale di successo del 50%. Ora immaginate che se passate molto più tempo a scommettere, la percentuale del 52,4% non vi sembrerà più così alta.


© Riproduzione riservata