Attualità Modica

31 positivi: sospese lezioni a Piano del Gesù. 100 positivi a Modica

Sospese le attività didattiche in presenza del Circolo Didattico “Piano Gesù”

31 positivi: sospese lezioni a Piano del Gesù. 100 positivi a Modica

Modica - Il Sindaco di Modica ha chiuso tutti i plessi di competenza del Circolo Didattico Piano Gesù fino a venerdi 3 dicembre. Il provvedimento riguarda tutte le classi della scuola dell’infanzia e della primaria. La decisione è stata presa a seguito della preoccupante ondata di contagi Covid, ad oggi sono 31, che si è accertata a partire dalla scorsa settimana tra le classi di questo istituto. Un primo provvedimento era stato preso da martedi 23 novembre quando la Dirigente Scolastica di Piano Gesù aveva comunicato le prime accertate positività degli alunni. A seguito di questa segnalazione sono state effettuate tutte le operazioni di sanificazione dei locali.

“La decisione di prolungare ulteriormente la chiusura facendo ricorso alla didattica a distanza – dichiara il Primo Cittadino - è stata presa di concerto con la Dirigente e con il Direttore ASP, Angelo Aliquò. Un atto doveroso per cercare di bloccare questo focolaio che potrebbe avere conseguenze molto gravi per l’intera comunità modicana. Inoltre sono stati disposti presso il Centro Vaccinale di C.da Beneventano due giorni di screening straordinari riservati esclusivamente agli iscritti di questo Circolo Didattico. Nel caso in cui si dovesse riscontrare la positività di uno studente, i controlli sarebbero estesi anche a tutto il nucleo familiare.

Sabato 27 e domenica 28 gli orari saranno dalle 9:30 alle 12:30. Naturalmente questo sacrificio della DAD non può e non deve essere vanificato da comportamenti sconsiderati al di fuori delle mura scolastiche. In particolare si sconsiglia alle famiglie dei bambini in DAD, la frequenza extrascolastica di palestre, centri ricreativi, ludoteche nei prossimi giorni e almeno fin quando non verranno sottoposti ai controlli. L’augurio è quello di poter riaprire i cancelli giovedi 9 dicembre, all’indomani del ponte dell’Immacolata”.


© Riproduzione riservata