Attualità Ispica

A Ispica rinasce l'Asca, la Regione la assegna al Comune

La gestione sarà comunale, la Regione stanzierà 500 mila euro l'anno

https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/31-12-2021/a-ispica-rinasce-l-asa-la-regione-la-assegna-al-comune-500.jpg A Ispica rinasce l'Asa, la Regione la assegna al Comune

Ispica - Nel 2005 fu is­ti­tui­ta l’ASCA ad Ispi­ca. Fu l’As­ses­so­re Re­gio­na­le all’Agri­col­tu­ra del tempo, l'On. In­no­cen­zo Leon­ti­ni, a pro­muo­ve­re l’inizia­ti­va. La finalità della strut­tu­ra, fon­da­ta su una col­la­bo­ra­zio­ne tra Re­gio­ne e Co­mu­ne, do­ve­va es­se­re quel­la di pre­dis­por­re un dis­ci­pli­na­re di pro­du­zio­ne dell’or­to­frut­ta con­di­vi­so tra Re­gio­ne, Unio­ne Eu­ro­pea, pro­d­ut­to­ri e Gran­de Dis­tri­bu­zio­ne Or­ga­ni­z­za­ta. Ne sa­reb­be de­ri­va­ta una pro­du­zio­ne di ri­co­nos­ciu­ta qualità, a basso im­pat­to amb­ien­ta­le, e sos­ten­ibi­le dal punto di vista igie­ni­co sa­ni­ta­rio. I van­ta­g­gi sa­reb­be­ro stati: la tu­te­la della sa­lu­te del con­su­ma­to­re, la qualità del pro­dot­to, il van­ta­g­gio eco­no­mi­co per l’attività agri­co­la, il cui pro­dot­to sa­reb­be stato assor­bi­to in­te­gral­men­te dalla Gran­de Dis­tri­bu­zio­ne.

Oggi Leontini è sin­da­co di Ispi­ca. Gra­zie all’in­izia­ti­va dell’On. Ora­zio Ra­gu­sa, è stato vo­ta­to in ARS un emen­d­amen­to alla legge fi­nan­zia­ria regio­na­le (art. 62 L.R. 1 ap­ri­le 2021 – Legge di stabilità re­gio­na­le) che pre­ve­de uno stan­zia­men­to di 500.000 euro per la ria­per­tu­ra dell’ASCA. E’ stato de­ter­mi­nan­te anche l’ac­cogli­men­to dell’emen­d­amen­to da parte del Pre­si­den­te dell’ARS On. Mic­ci­ché e l’aval­lo del Go­ver­no nella per­so­na dell’As­ses­so­re Re­gio­na­le Scil­la. Martedì 28 Di­cem­bre, alle 19,00, è stata fir­ma­ta la Con­ve­n­zio­ne tra l’As­ses­so­re On.le Scil­la, il Sin­da­co di Ispi­ca In­no­cen­zo Leon­ti­ni e il Di­ret­to­re Ge­ne­ra­le dell’As­ses­so­ra­to dott. Dario Car­ta­bel­lot­ta. Essa pre­ve­de il tras­fe­rimen­to della somma al Co­mu­ne di Ispi­ca, che si fa ca­ri­co con essa di pro­v­ve­de­re alla ges­tio­ne della nuova ASCA.

“Si tr­at­ta di un ri­sul­ta­to im­por­tan­te per l’agri­col­tu­ra lo­ca­le, pro­vin­cia­le e si­ci­lia­na. Sono con­ten­to di ri­pren­de­re un filo in­ter­rot­to­si 16 anni fa e di farmi ca­ri­co, come Sin­da­co e come Co­mu­ne, di una com­pe­ten­za che è pro­pria della Re­gio­ne ma, che eser­ci­ta­ta bene, produrrà un gran­de be­ne­fi­cio per la mia Città, la mia zona e la mia Re­gio­ne” di­chia­ra il Sin­da­co di Ispi­ca In­no­cen­zo Leon­ti­ni.


© Riproduzione riservata