Attualità Napoli

Al largo di Napoli la portaerei Usa

Nel Mediterraneo gli incroci con le navi russe

https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/30-11-2022/al-largo-di-napoli-la-portaerei-usa-500.jpg Al largo di Napoli la portaerei Usa

Napoli - È ancorata a circa un miglio dal porto di Napoli la portaerei della Marina americana George H.W. Bush al comando del contrammiraglio Dennis Velez. A bordo circa 5000 miliari, per lo più giovanissimi fra i 18 e 23 anni. In queste ore viene data loro la possibilità di visitare la Campania. La nave si muove fra l'Adriatico e il Mediterraneo. Ha lasciato il suo porto di stanza in Virginia lo scorso agosto. La missione attualmente in corso prevede la collaborazione con più navi della Marina Militare italiana: la portaerei Cavour, la nave Carabiniere, la Andrea Doria in operazioni a sostegno degli Stati Uniti e della Nato in generale. Si tratta di una portaerei a propulsione nucleare. A bordo si trovano circa 70 velivoli fra aerei ed elicotteri. I decolli sono continui, fra pattugliamenti ed esercitazioni. La Bush ha spesso incontrato anche navi russe nel Mediterraneo: «È capitato più volte in acque internazionali - dice il contrammiraglio Velez - a volte c'è stato uno scambio di comunicazioni quasi cordiale, altre volte meno». La portaerei è una vera e propria città.


© Riproduzione riservata