Attualità Torino

Alessandro Baricco, trapianto di staminali riuscito

Baricco è ricoverato in terapia ad alta intensità nell’istituto oncologico. Sui social aveva annunciato di avere la leucemia, a donare le cellule la sorella Enrica

https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/26-01-2022/alessandro-baricco-trapianto-di-staminali-riuscito-500.jpg Alessandro Baricco, trapianto di staminali riuscito

 Torino - Il trapianto di cellule staminali eseguito oggi, giovedì 26 gennaio, su Alessandro Baricco, malato di leucemia, si sarebbe svolto senza particolari complicazioni. L’intervento è stato effettuato al Centro Trapianti Cellule Staminali di Oncologia Medica dell’istituto di Candiolo Irccs e, al momento, lo scrittore si troverebbe ricoverato in terapia ad alta intensità di cura, una stanza con filtri a pressione positiva per contenere eventuali infezioni da agenti esterni.

A donare le cellule, la sorella Enrica Baricco. Come aveva annunciato lui stesso. «A donarmi le cellule staminali sarà mia sorella, donna che ai miei occhi era già piuttosto speciale prima di questa avventura, figuriamoci adesso», ha scritto sabato Baricco sui social. La sorella gli aveva risposto pubblicamente su Linkedin. «Già. Eccoci qui. Io e te accomunati anche da questa avventura. Lotteremo. E lo sappiamo fare bene. Si dice, e nostro padre lo diceva spesso, che se nella vita succedono cose difficili, succede anche che ti arrivi la forza per affrontarle. Ed i primi a sorprenderci siamo noi. Concentriamoci su quella forza fratello! Avanti tutta!», ha scritto l’architetto che nel 2005 ha fondato la CasaOz: una onlus che aiuta le famiglie dei bambini costretti a lunghe degenze negli ospedali torinesi.


© Riproduzione riservata