Attualità Immigrazione

Allarme Covid solo per migranti, 35mila € al giorno per le navi-quarantena

Isolamento ancora obbligatorio per arriva a Lampedusa, sulla terraferma riaprono gli hotspot chiusi e trasformati in hub

https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/31-05-2022/allarme-covid-solo-per-migranti-35mila-al-giorno-per-le-navi-quarantena-500.jpg L’annuncio dello sbarco di 294 migranti, ieri a Pozzallo

 Pozzallo - Lo stato di emergenza Covid è finito per tutti tranne che per i migranti che arrivano a Lampedusa: loro, secondo il ministero della Salute, devono osservare ancora una quarantena da 10 a 15 giorni, con o senza sintomi. L’attività delle navi quarantena - le enormi imbarcazioni da crociera che da ormai due anni fanno la spola tra l’isola agrigentina e i porti di Pozzallo, Augusta e Porto Empedocle - costano ai contribuenti più di 35mila euro al giorno e una diaria da 25 euro a ospite.

In mare, al largo delle coste meridionali della Sicilia, ce ne sono ancora due: la Azzurra e la Aurelia, che secondo un’inchiesta del Fatto Quotidiano ora vengono utilizzate anche come traghetti. Intanto, sulla terraferma, riaprono i vecchi centri d'accoglienza già chiusi, trasformati in strutture Covid: per gli altri, l’allarme è ormai cessato. Dal primo giugno non servirà più il green pass nemmeno per entrare in Italia.


© Riproduzione riservata