Attualità Cinema

Andiamo a quel paese, le scene del film girate a Ispica FOTO

Strada Barrera e Belvedere Lungocava nella pellicola di Ficarra e Picone

 Ispica - Ieri sera Canale 5 ha riproposto il film del 2014 di Ficarra e Picone "Andiamo a quel paese". Girato quasi tutto a Rosolini, nel siracusano, forse non tutti sanno che in realtà due scene sono state filmate anche nel territorio di Ispica.

La prima è proprio sui titoli di testa: la strada provinciale 47, col suo caratteristico percorso sinuoso a tornanti, è attraversata da Salvo (Salvatore Ficarra), dalla moglie Donatella (Tiziana Lodato), durante il viaggio in auto che da Palermo li porterà a Monteforte, “un piccolo e ridente paesino dell’entroterra siculo”, che sarebbe appunto Rosolini. Costeggiando in parte il fondovalle in cui scorreva un tempo il torrente Busaidone, la "Strada Barrera" si snoda tra le balze e i dirupi della testata sudorientale di Cava d’Ispica, in cui sono presenti necropoli preistoriche, abituri trogloditici e i resti ruderali dell’antica Spaccaforno e del castello della Forza, risparmiati dal sisma del 1693.

La seconda scena è girata sul Belvedere Lungocava, che contorna parte della periferia nord di Ispica e si affaccia sul parco archeologico, dove Valentino (Valentino Picone) e Roberta (Fatima Trotta) ripercorrono i momenti in cui erano stati insieme. La fotografia permette di ammirare dall’alto uno scorcio del tratto subterminale sudest della Cava, caratterizzato da rocce mioceniche e da una ricca macchia mediterranea. Nel panorama, si può scorgere l’antica chiesa medievale di S. Maria della Cava e il Parco Forza. Vediamo entrambe le location nella fotogallery tratta dalla pellicola.


© Riproduzione riservata