Attualità

Assalto Cgil: arresti domiciliari per leader Fn di Catania

https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/14-01-2022/1642160707--news-ragusa.jpg&size=749x500c0 Assalto Cgil: arresti domiciliari per leader Fn di Catania

ROMA, 14 GEN Cinque misure cautelari sono state emesse dal Gip di Roma nell'ambito delle indagini sull'assalto alla sede della Cgil della Capitale avvenuto il 9 ottobre scorso. Il provvedimento è stato eseguito dalla Digos della polizia. Due degli indagati sono stati posti agli arresti domiciliari mentre per altri tre è stato disposto l'obbligo di dimora. Nel provvedimento, oltre all'associazione a delinquere, sono anche ipotizzati anche i reati di resistenza con violenza ai danni delle forze dell'ordine.
    Gli arresti domiciliari sono stati disposti per Giuseppe Bonanno Conti, leader catanese di Forza Nuova, e un genovese legato a gruppi 'No Green Pass'. Per altri tre indagati, un bolognese e due romani attivisti di movimenti nati a seguito dell'emergenza pandemica, è scattato l'obbligo di dimora nel comune di residenza (ANSA).
   


© Riproduzione riservata