Attualità Lotta alla paura

L'assicurazione gratuita contro reazioni avverse a vaccini Covid

La nuova trovata del Codacons: indennizzi in caso di effetti collaterali e ricoveri post siero

Assicurazione gratuita contro reazioni avverse a vaccini Covid

 Roma - Dopo l’improponibile modulo di risarcimento danni per gli under 60 improvvidamente vaccinati con Astrazeneca, a inizio campagna, il Codacons ne tira fuori un’altra dal cilindro: l’assicurazione contro eventuali danni da vaccino anti Covid. L’iniziativa in realtà non è proprio gratuita, o meglio lo è per gli iscritti all’associazione di consumatori.

A questo link le specifiche della polizza assicurativa e i servizi a cui si ha diritto, diventando soci per 10 euro. La quasi gratuità dell’operazione e le franchigie minime già denunciano, da sole, l’assoluta sicurezza dei sieri di cui è convinto per primo lo stesso Codacons. La trovata è infatti presentata come un'idea per spingere verso gli hub "quella fetta di popolazione ancora restia alla vaccinazione per paura di possibili effetti collaterali e reazioni avverse".

"Oggi 30,5 milioni di italiani, il 56,58% della popolazione sopra i 12 anni, hanno completato il ciclo - spiega l’associazione -. E’ molto ma non abbastanza, occorre convincere quella platea di cittadini che ancora oggi è indecisa, non per questioni ideologiche ma per paura di possibili effetti negativi sul fronte della salute ". I primi non basterà a convincerli neanche questa pensata. 


© Riproduzione riservata
https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1631185761-3-minauda.jpg