Attualità

Atletica: Azzurre si allenano a Catania per Olimpiadi Tokyo

Atletica: Azzurre si allenano a Catania per Olimpiadi Tokyo

CATANIA, 15 GEN Le staffettiste della 4x100 italiana dall'8 gennaio scorso si stanno allenando sulla pista del CUS Catania in vista delle Olimpiadi di Tokyo. Le azzurre Irene Siragusa, Johanelis Herrera Abreu, Zaynab Dosso, Vittoria Fontana, Dalia Kaddari si alleneranno fino a domenica 17 gennaio lavorando agli ordini del responsabile del settore velocità della Federazione Filippo Di Mulo, coadiuvato dal tecnico federale Giorgio Frinolli. Sono assenti Anna Bongiorni, che sta recuperando da un infortunio, e Gloria Hooper che, risiedendo in Inghilterra, è al momento impossibilitata agli spostamenti data la pandemia.
    "A causa della pandemia spiega Di Mulo l'ultimo stage di questo tipo si era svolto nel gennaio dello scorso anno a Tenerife. Solitamente in questo periodo andavamo all'estero per trovare un po' di caldo. Adesso, non potendo farlo, abbiamo optato per Catania che, per quanto riguarda l'Italia, è una delle poche sedi dove possiamo trovare condizioni climatiche adeguate". "Stiamo lavorando in funzione delle Olimpiadi aggiunge e in programma abbiamo altri due raduni per preparare i Campionati mondiali di staffetta che si terranno a maggio in Polonia. Appuntamento importante perché ci giocheremo la qualificazione per i Mondiali di atletica del 2022 di Eugene, negli Usa, e perché è l'occasione per poter rientrare nelle competizioni e testare il valore della nostra squadra in vista dei Giochi di Tokyo".
    "Per noi atleti dice Irene Siragusa è stato particolarmente duro vedersi cancellare le Olimpiadi che erano molto vicine.
    Quello che ne è seguito è stato più difficile dal punto di vista mentale perché perdere un obiettivo così grande non ha aiutato, soprattutto dopo un percorso durato più di 4 anni. Adesso torniamo a vedere l'obiettivo dei Giochi" (ANSA).
   


© Riproduzione riservata