Attualità Le scuse

Bebe Vio multata, al bar con gli amici oltre il coprifuoco: “Ho sbagliato"

La campionessa paralimpica ha pagato subito i 400 euro, riconoscendo da sportiva l’errore

Bebe Vio multata, al bar con gli amici oltre il coprifuoco: “Ho sbagliato"

 Treviso - La campionessa paralimpica Bebe Vio multata per essersi fermata con alcuni amici all'interno di un locale, ancora aperto dopo il "coprifuoco" delle ore 18.00, quando avrebbe potuto effettuare solo servizio d'asporto a domicilio: l'episodio, riportato dai media locali, è avvenuto lo scorso 29 novembre scorso a Mogliano Veneto, dove vive la sua famiglia.

Sono stati alcuni residenti, notato l’assembramento fuori orario, a telefonare intorno alle 20 ai carabinieri che, giunti sul posto, hanno multato il gruppetto con la schermitrice: 400 euro di ammenda a testa e locale chiuso per 5 giorni. "Ho sbagliato – ha ammesso la giovane al telefono con l’Ansa -. Sono andata in quel locale a trovare un'amica di infanzia che fa lì la cameriera e non vedevo da anni, perché non torno mai a casa e mi sono fermata dopo l'orario di chiusura mentre lei sparecchiava. Ma non ho bevuto, avevo la mascherina e sono rimasta lì solo a chiacchierare, come se fosse una visita di famiglia".


© Riproduzione riservata