Attualità Scicli

Buon compleanno professore Paolo

Il nostro modo di fare gli auguri a un insegnante cui vogliamo bene

Buon compleanno professore Paolo

Scicli - Quanti hanno avuto la fortuna di essere alunni del professore Paolo Nifosì ricordano probabilmente un tratto del suo stare in classe. Paolo non ha mai avuto bisogno di chiedere silenzio e attenzione al suo pubblico di adolescenti.
Una delle cose che più impressionava del suo “standing”, del suo modo di porsi, è stato l’amore per la materia, la storia dell’arte, così palpabile per i giovani liceali, che in loro non si poneva neanche il problema se seguirlo o no.
Del resto, chi di noi non ha ascoltato con gli occhi languidi la storia d’amore di un amico, di una amica, che ti racconta come ha conosciuto e come si è innamorato della persona che ama?
Ecco, grazie a Paolo Nifosì in questa provincia, sono cresciute generazioni di donne e uomini che hanno avuto un gusto, una attenzione, un interesse per la cultura, per la storia dei nostri luoghi, che tutti insieme hanno creato un muro di contenimento. Un muro di contenimento umano contro i lottizzatori, i cialtroni del finto restauro con piscina a sfioro, gli elevatori di soffitte abusive a due passi dal centro storico.
Poco importa che le sue passeggiate estive nei centri storici iblei siano state copiate come neanche ai post preconfezionati su Facebook accade, a noi piace dire che Paolo Nifosì ha fatto sentire i propri alunni mai un gradino sotto, ma un gradino pari.
Oggi il professore Nifosì compie 75 anni. E noi gli facciamo gli auguri così.

Foto Luigi Nifosì


© Riproduzione riservata
https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1618911747-3-minauda.jpg