Attualità Scicli

Cannolia, un nuovo menù è la prima novità del 2022

Oltre alla ricotta vaccina modicana è stata inserita, per la prima volta, la ricotta di pecora di Giarratana e quella di capra di San Giacomo

Scicli - Un nuovo menù pensato per chi non si accontenta della semplicità. Per chi alla tradizione preferisce l’innovazione. Per chi è alla ricerca dell’improbabile ma alla fine si ritrova a scegliere sempre i classici.

Dopo aver testato ogni singola combinazione, dopo aver visto gioire gli occhi di chi ha provato le edizioni limitate, dopo aver fatto tesoro dei suggerimenti arrivati dai vari clienti, i pasticceri di Cannolia hanno messo a punto un nuovo e originalissimo menù. La cialda fritta al momento, leggera, digeribile e dalla friabilità unica è il punto di partenza per vivere la migliore esperienza del cannolo caldo n.1 in Sicilia. Da oggi arricchito da 11 varianti che spaziano dai cannoli classici e più semplici a quelli più ricercati ed elaborati.

Oltre alla ricotta vaccina modicana è stata inserita, per la prima volta, la ricotta di pecora di Giarratana e quella di capra di San Giacomo. Ricotta al caffè, al pistacchio, alla nocciola e all’arancia guarnite con sesamo, arachidi e canditi di primissima qualità. Sono solo alcune delle novità che compongono il nuovo menù che sarà disponibile da venerdì 21 gennaio, solo nella bottega Cannolia di Scicli in Via San Bartolomeo, 10, aperta tutti i giorni, 7 giorni su 7, dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.30 e dalle 16 alle 20.30. Sabato e domenica aperti a orario continuato. 


© Riproduzione riservata