Attualità Criptovalute

Come le donne superano il sessismo nel mondo delle Criptovalute

La reputazione del mondo delle criptovalute

https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/06-10-2022/come-le-donne-superano-il-sessismo-nel-mondo-delle-criptovalute-500.jpg Come le donne superano il sessismo nel mondo delle Criptovalute

La mancanza di diversità di genere nello spazio crittografico non è un segreto e di recente ha attirato l'attenzione dei legislatori. Ad agosto, ad esempio, la Commissione per i servizi finanziari della Camera ha inviato una lettera alle 20 maggiori società di criptovalute, Web3 e asset digitali della nazione, esortandole a fornire dati sulle loro pratiche di diversità e inclusione.

L'uguaglianza di genere è già una priorità per alcuni
Blockdaemon è uno di questi, affermando che l'inclusività delle donne a tutti i livelli dell'azienda è stata una priorità sin dall'inizio. 

"Quando ho iniziato a lavorare in Blockdaemon, quasi due anni fa", ha affermato Cecily Mak, COO dell'azienda, "poco meno della metà del personale totale era costituito da donne, tutte ancora qui, con promozioni in ogni caso, oltre 250 assunzioni dopo. Lo stesso rapporto ora si applica alla C-Suite e al più ampio team di leadership in tutta l'organizzazione".

Per raggiungere questo obiettivo, ha affermato Mak, l'azienda ha reso la diversità una priorità sin dall'inizio, con sforzi che includono garantire che la propria pipeline di talenti sia diversificata e costruire una cultura che supporti un ampio spettro di talenti con varie esigenze di pianificazione, stili di comunicazione e punti di forza da giocare su. 

Poiché l'industria blockchain si trova all'intersezione tra tecnologia e finanza, due campi che hanno visto da tempo alti livelli di sottorappresentanza femminile, non sorprende che le donne, in particolare le donne di colore, continuino a essere sottorappresentate nei ruoli dei servizi finanziari al di sopra del livello di ingresso, ha affermato.

https://immagini.ragusanews.com//immagini_banner/1669996223-3-coop.gif

Mak ha spiegato che questo può cambiare aumentando l'educazione e la consapevolezza blockchain all'inizio di un arco di carriera. Ha aggiunto, tuttavia, che sfortunatamente i cambiamenti non stanno avvenendo abbastanza velocemente.

"Sebbene siamo contenti dei progressi in alcune aree", ha detto Mak, "vorremmo vedere più donne ingegneri che costruiscono in Web3". 

https://immagini.ragusanews.com//immagini_banner/1669996223-3-coop.gif

Questo testimonia il grande lavoro dietro al mondo delle criptovalute e fa ben sperare per una futura espansione, quindi è un momento propizio per iniziare ad investire. Il processo è semplice basta andare sulla pagina di biticodes iscrizione, e seguire le istruzioni.

Portare più donne nel Metaverso
L'istruzione è davvero la chiave per livellare le condizioni di gioco di genere e alcune organizzazioni stanno compiendo sforzi in tale ambito. 
Il quoziente femminile (FQ), ad esempio, fornisce istruzione e formazione per migliorare le competenze per rendere le donne fluenti "in tutto ciò che riguarda il Web3 e il metaverso", ha affermato Shelley Zalis, CEO di FQ. 

Le sessioni includono un tour del metaverso e una programmazione su come impostare un portafoglio, come aggiungere dispositivi indossabili a un avatar e come acquistare NFT.

FQ ha anche costruito una sede a Decentraland, dove ospita la sua Equality Lounge, con l'obiettivo di rendere disponibile il suo spazio metaverso per mostrare fondatrici, imprenditrici, attiviste e organizzazioni.
"Per anni, abbiamo lavorato con donne e leader consapevoli in tutti i settori per promuovere l'uguaglianza", ha affermato Zalis, "e, con Web3 all'orizzonte, ci impegniamo a portare il nostro movimento verso questa prossima frontiera dell'innovazione. 
The Female Quotient crede in un futuro in cui il genere non è più un fattore limitante per la crescita professionale. Affinché il metaverso sia inclusivo ed equo per tutti, abbiamo bisogno che donne con identità diverse si intersechino al timone della sua creazione".

Gli esperti consigliano di “fare i compiti”
In merito ad alcuni passaggi che potrebbero essere utili per le donne che entrano nello spazio, alcuni esperti consigliano di “fare i compiti” impegnandosi con prodotti, persone e aziende impegnate nella rappresentazione, inclusione e creando culture di appartenenza. 

"Stai lontano da coloro che non rappresentano questi valori", ha affermato Diana Brown, responsabile del personale di Eco. 

Brown aggiunge che, nonostante la reputazione del mondo delle criptovalute di essere sessista (purtroppo, spesso opportunamente guadagnata) le criptovalute non sono un monolito.

Non lasciare che queste persone ti spaventino da un settore eccitante e in crescita che è estremamente ben posizionato per aumentare effettivamente la percentuale di donne che lavorano nel campo". 

Un altro consiglio è trovare e assumere persone che la pensano allo stesso modo e lavorare con loro.

Interagisci con queste organizzazioni per scoprire le aziende migliori e più inclusive. Quindi concentra il tuo coinvolgimento online e l'apprendimento con queste persone". 


© Riproduzione riservata