Attualità Giornalismo in lutto

E' morto Arturo Diaconale

Aveva 75 anni

E' morto Arturo Diaconale

 Roma - È morto nella sua casa romana Arturo Diaconale. Il giornalista, che era il portavoce ufficiale della Lazio, lottava da tempo contro un male incurabile e le sue condizioni si erano aggravate. Diaconale aveva 75 anni.

Nato a Montorio al Vomano l’8 settembre 1945, è stato membro del consiglio di amministrazione della Rai dal 4 agosto 2015 fino a luglio 2018. Già da alcuni anni, entrò nel ruolo ad agosto 2016, era responsabile della comunicazione della società sportiva Lazio e portavoce del presidente Claudio Lotito.

Ha ricoperto la carica di vicesegretario nazionale della Federazione nazionale della stampa Italiana e di segretario dell’associazione Stampa romana. Nato in Abruzzo, è rimasto sempre legato alla sua terra, tanto da ricoprire fino al 2015 l’incarico di presidente del Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga e della Fondazione Gran Sasso d’Italia per la promozione e la valorizzazione del territorio.


© Riproduzione riservata