Attualità Sanremo 2021 Fedez in lacrime

Fedez a Sanremo 2021 con i bracciali anti ansia debutta in lacrime

Debutto sul palco dell’Ariston per il marito di Chiara Ferragni che cede alla commozione

Fedez a Sanremo 2021 con i bracciali anti ansia debutta in lacrime

Fedez ha debuttato, ieri sera a Sanremo 2021 insieme a Francesca Michielin con la canzone "Chiamami per nome" in lacrime. Un momento molto emozionante per il cantante marito di Chiara Ferragni che ha voluto partecipare alla gara per tornare a esibirsi su un palco dopo un anno di pandemia da coronavirus. Il palco dell'Ariston è da sempre un catalizzatore di ansia, non ci si fa mai l'abitudine, però la prima volta può essere ancora più provante in termini di mani sudate e palpitazione.

La prima serata del Festival di Sanremo 2021 verrà ricordato, tra le tante cose, anche per le lacrime di Fedez. Il cantante, vero nome Federico Lucia, non è riuscito a trattenere le lacrime al termine della sua esibizione in coppia con Francesca Michielin. I due hanno presentato il brano inedito Chiamami per nome. In realtà per tutta la durata della performance non è passata inosservata la faccia, quasi cadaverica, dell’ex giurato di X Factor
Un’emozione davvero grande per Fedez, che si è presentato sul palco dell’Ariston con dei bracciali elettronici anti ansia. Per il suo debutto a Sanremo il 31enne, ha infatti sfoggiato dei particolari monili che a quanto pare aiutano a tenere a bada l’agitazione e lo stress. È stato lo stesso marito di Chiara Ferragni a svelare la curiosità sul suo aggiornatissimo e seguitissimo profilo Instagram.

Fedez a Sanremo 2021, il mistero dei braccialetti
«Me lo avete chiesto in tanti, ma non sono ai domiciliari», ha detto con ironia Fedez. Poi mostrando gli oggetti elettronici ha spiegato: «Mi servono a combattere l'ansia con delle vibrazioni». In una delle ultime stories ha anche mostrato le varie intensità e i colori. «Poi vi dico se hanno funzionato»,

Sul palco dell’Ariston Fedez e Francesca Michielin hanno inoltre portato un nastro di raso bianco, che simboleggia il distanziamento sociale. Alla fine dell’esibizione, però, i due hanno annullato tutte le distanze e si sono lasciati andare ad un lungo abbraccio. Fiorello ha poi svelato un curioso retroscena: lo showman ha raccontato che Fedez era davvero molto provato dietro le quinte del palcoscenico e stava quasi per svenire.
Nelle scorse settimane Fedez non ha nascosto l’ansia e la tensione per il suo debutto al Festival di Sanremo. In un’intervista rilasciata al settimanale Gente il cantante ha ammesso di prepararsi all’evento facendo meditazione trascendentale e la terapia EMDR per cercare di raggiungere uno stato di calma e tranquillità.

“Ho un po’ d’ansia. Per affrontarla sto facendo meditazione trascendentale e la terapia Emdr”, ha raccontato Fedez al settimanale Gente riferendosi alla terapia dall’inglese Eye Movement Desensitization and Reprocessing ovvero Desensibilizzazione e rielaborazione attraverso i movimenti oculari, che si usa in psicologia per eliminare le sensazioni negative legate a un evento traumatico, di cui la moglie Chiara Ferragni ha più volte parlato sui social scardinando un tabù e decantandone i benefici sulla salute mentale. "Poi ho sempre con me un’immaginetta di buon auspicio di Michael Jordan e mi faccio leggere i tarocchi da mia nonna", ha continuato Federico svelando il suo portafortuna e l'abilità segreta di nonna Luciana (Insta Queen).
Oltre a Sanremo Fedez è agitato anche per l’arrivo della secondogenita. Tra fine marzo e inizio aprile nascerà la seconda figlia, frutto del grande amore con Chiara Ferragni, che tifava per il marito da casa, postando video e messaggi incoraggianti per il marito. I due sono già genitori del piccolo Leone, nato nel 2018. Secondo indiscrezioni la bambina dovrebbe chiamarsi Vittoria.
 


© Riproduzione riservata
https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1618911747-3-minauda.jpg